Edizione:

Aggiornato il:17 Luglio 15:39.

scritta banner

 
 

Soci Famiglia Cooperativa in assemblea - Ranzo

190703 Cooperativa Ranzo 1L'assemblea dei soci della seconda più antica Famiglia Cooperativa del Trentino.

RANZO – Recentemente si è svolta l’assemblea generale ordinaria della Famiglia Cooperativa Ranzo società cooperativa presso il Teatro Parrocchiale di Ranzo con il segunete ordine del giorno: relazione del Consiglio d’Amministrazione, bilancio e conto economico al 31 dicembre 2018, deliberazioni relative, elezione delle cariche sociali, varie ed eventuali. Presenti 44 soci sui 180 iscritti. Il Presidente Nives Rigotti constatata la regolarità della convocazione e la presenza del numero dei soci richiesto a norma dello statuto, per la validità dell’assemblea ha dichiara aperti i lavori. Su proposta del Presidente, l’assemblea nomina i seguenti scrutatori: Margoni Stefania e Margoni Cristina e segretaria Rigotti Agnese. Il Presidente passa quindi alla trattazione dell’ordine del giorno con la lettura della relazione del Consiglio di Amministrazione, che qui di seguito si trascrive: il Consiglio di amministrazione, attraverso le riunioni fatte con frequenza mensilmente, ha seguito l’andamento economico e finanziario della società e dal risultato del bilancio 2018. Come ogni anno la nostra Famiglia Cooperativa è chiamata a riunirsi in assemblea per approvare il bilancio e condurre in tal modo la doverosa verifica delle attività svolte e dello stato di salute della Cooperativa stessa. Nel corso del 2018 la vita della nostra società si è svolta in condizioni normali, i soci sono 180 e sono entrati a far parte della cooperativa 6 nuovi soci. L’assemblea annuale dei Soci ci da la possibilità, oltre agli adempimenti statutari, quali l’approvazione del bilancio, di fare il punto sull’attività svolta. I soci potranno ottenere in sede di lettura del bilancio dettagliate informazioni sull'andamento delle singole poste dell'attivo e del passivo, i cui dati saranno comparati con quelli dell'esercizio precedente. Qui l’assemblea dei soci diventa veramente protagonista e dopo la lettura del bilancio vi invito ad intervenire per suggerire, proporre, per poter operare in modo sempre migliore. È una lunga storia quella della cooperativa, sempre fatta di futuro. Abbiamo oggi la responsabilità di non abbandonarla e prepararla per il cammino delle future generazioni. I dati che vi presentiamo sono quelli ricavati dalla chiusura del bilancio 2018  e rappresenta il frutto del lavoro, dell’impegno e dei sacrifici delle nostre dipendenti,  dei nostri soci e clienti. La chiusura del bilancio annuale è sempre un momento di confronto tra ciò che è stato possibile fare negli anni passati e ciò che in particolare è stato fatto nell'ultimo anno. Il consiglio di amministrazione ha l'occasione di presentare il lavoro svolto, i cambiamenti avvenuti, la condizione economica con tutte le positività e a volte negatività che si sono incontrate. Di seguito la pesentazione del bilancio da parte il consigliere Stefano Daldoss: la gestione della società è stata caratterizzata ed improntata con lo scopo di procurare ai soci vantaggi immediati attraverso la fornitura di merci e servizi. Con riferimento a quanto previsto dall’art. 2 della legge n. 59 del 31 gennaio 1992, gli Amministratori comunicano che l’oggetto sociale della Famiglia Cooperativa è realizzato attraverso l’attività del punto vendita al dettaglio ubicato in Vallelaghi, Strada di San Vigilio 1 – Ranzo - TN al servizio dei soci e dei consumatori locali. A tal proposito ricordiamo che a favore dei nostri soci nel corso dell'esercizio sono state promosse le seguenti proposte di raccolta punti del  catalogo “SocioSì”, 3 iniziative “Raccogli il risparmio” (Pasqua 2018, dal 27 agosto al 14 ottobre 2018 e Natale 2018), l'iniziativa “Collezione qualità e stile” con l’insalatiera e il piatto portata, il Concorso a premi “70 anni e non sentirli” prodotto a marchio Coop e “Una spesa Assicurata” insieme alla Cassa Rurale Alto Garda. Il giorno 7 aprile 2018 si è svolta la raccolta viveri e materiali di prima necessità da devolvere alle Associazioni che si occupana dei bisogni delle persone e delle famiglie indigenti presenti sul nostro territorio, chiamato “Con le mani in pasta”. I costi del personale ammontano ad euro 59.874,00 con una diminuzione, rispetto all'anno scorso, di euro 3.621,00 e rappresentano il 18,56 % del fatturato netto conseguito. Gli ammortamenti sono stati effettuati secondo i criteri adottati negli anni precedenti ed hanno gravato sul conto economico per euro 8.758,00 I costi per materie prime sono ammontanti ad euro 227.882,00. I costi per servizi ammontano ad euro 25.026,00. Sui valori compresi nell’attivo circolante la società ha introitato proventi finanziari per euro 537,00. Nel corso dell’esercizio 2018 le vendite sono ammontate a euro 322.570,00 con una differenza fra gli ultimi 2 esercizi del -3,12%. Il margine lordo è pari al 30,03% del fatturato. Il bilancio si è chiuso con un utile di 5.572,00€. Nella parte passiva dello stato patrimoniale sono costituiti fondi di riserva per rivalutazione monetaria ai sensi della legge n. 576 del 2,12,1975 per euro 1.750,00. Tenuto conto del disposto dell’art. 2, 6° comma, della legge 25 novembre 1983, n. 643, gli amministratori comunicano che le riserve ordinarie, straordinarie e gli altri fondi richiamati dalla citata legge ed iscritti in bilancio non possono essere distribuiti tra i soci per espressa disposizione dello Statuto sociale. Al 31/12/2018 il risultato della nostra Cooperativa è stato positivo con un utile di 5.572,00€. Questo risultato è stato possibile raggiungerlo grazie al contributo dato dalla Provincia per le zone svantaggiate. Il mettersi in gioco per affrontare i problemi che quotidianamente si presentano a volte risulta difficile, ma con l’aiuto delle dipendenti e il sostegno del nostro direttivo siamo riusciti e riusciremo a garantire continuità alla Cooperativa assicurando così ai nostri soci e clienti la nostra costante presenza nel rispondere ai loro bisogni. Per questo, prima di ogni cosa, desidero rivolgere un sincero ringraziamento al Direttivo che, con spirito di gruppo e di condivisione, mi hanno affiancata e supportata in questi sette anni, sacrificando il loro tempo privato per la crescita della Cooperativa. Un ringraziamento particolare alla nostra responsabile Agnese per la sua grande disponibilità  verso i clienti e particolarmente nei miei confronti. Ringrazio anche le colleghe Marianna e Stefania che insieme hanno fatto un buon lavoro. E' stato grazie al loro lavoro di squadra che  abbiamo ottenuto questi risultati. Faccio presente che le dipendenti sono ben consapevoli del periodo di crisi che abbiamo e stiamo passando, l'anno scorso accettando di diminuire il proprio orario di lavoro hanno contribuito a diminuire i costi sul bilancio del personale. Un gesto di grande responsabilità!Voglio ringraziare di cuore, anche a nome dei membri del consiglio, tutti i soci che, ci hanno onorati della loro fiducia e ci hanno affidato la responsabilità di questo servizio e a tutti coloro che nel passato si sono impegnati per il buon funzionamento della cooperativa. Non sappiamo con certezza cosa ci aspetta nei prossimi mesi. Sicuramente le difficoltà continueranno ed una ripresa significativa non è dietro l’angolo. Con la presentazione del bilancio ci rendiamo conto che ogni anno che passa vediamo diminuire le vendite, noi del C.D.A.e con il personale siamo seriamente preoccupati. Se analizziamo la nostra clientela ci accorgiamo che alcune famiglie hanno smesso di frequentare il punto vendita purtroppo non ne sappiamo il motivo, manca anche la frequenza delle  giovani famiglie, vero che le esigenze sono tante e anche la possibilità di spostarsi hanno cambiato il modo di fare la spesa, ma dobbiamo far capire anche con il vostro aiuto a chi non frequenta la nostra Famiglia Cooperativa l'importanza che può avere un punto vendita nel nostro paese e darci la possibilità di poter continuare affinché continui a svolgere il suo ruolo di motore sociale ed economico per il paese. Contiamo sulla vicinanza di voi Soci e sulla fiducia che ci rinnovate quotidianamente. Da parte nostra non verrà mai meno l’impegno di amministrare nel miglior modo possibile la nostra cooperativa.Obiettivo del Consiglio è di cercare di consolidare ulteriormente il bilancio della Famiglia Cooperativa, per poter disporre di sempre maggiori risorse da utilizzare per la realizzazione dei progetti e per dare maggiori servizi agli associati e al paese. Dobbiamo, quindi, continuare sempre e con maggior forza a essere presenti, cogliendo le sfide che la situazione locale ci pone facendo in modo che la Cooperativa possa crescere, garantendo a essa continuità. Il presidente, finiti gli interventi, mette ai voti l’approvazione del bilancio e la destinazione dell’utile come proposto dal Consiglio di Amministrazione, per alzata di mano, all'unanimità, l’assemblea approva. Prelette le disposizioni statutarie che regolano le elezioni delle cariche sociali, il Presidente comunica: sono da eleggere il Vice Presidente Nicola Sartori e il Consigliere di Amministrazione Stefano Daldoss, uscenti per compiuto mandato, i quali si ricandidano ma scambiandosi le cariche, con l’approvazione dei Soci presenti all’Assemblea. Le votazioni si svolgono per alzata di mano con prova e controprova, risultano elettei i signori: Vice presidente Stefano Daldoss, consigliere Nicola Sartori. L'assemblea si conclude alle 21.00.

190703 Cooperativa Ranzo 2160505 Assemblea FamCoop Ranzo 21

160505 Assemblea FamCoop Ranzo 22160505 Assemblea FamCoop Ranzo 25

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

18 Lug
CAVEDINE- Filò d'arte e cultura
18 Lug 2019 20:30 - 21:30
19 Lug
VIGO CAVEDINE - I suoni del tempo
19 Lug 2019 21:00 - 22:00
21 Lug
LAGO CAVEDINE - Esercitazione antincendio
21 Lug 2019 08:30 - 12:00
21 Lug
MARGONE - Festa dell'ospite e corsa
21 Lug 2019 10:00 - 17:00
22 Lug
CAVEDINE - Filò d'arte e cultura
22 Lug 2019 20:30 - 21:30
26 Lug
Stravinario - Stravino
26 Lug 2019 20:00 - 28 Lug 2019 21:00

Notizie Regionali

16 Lug 2019 - Pegasomedia
«Trento Bondone», una macchina complessa - Trento

La Scuderia Trentina puntualizza alcuni aspetti. Non c'è dubbio. La 69ª edizione della «Trento Bondone» [ ... ]

12 Lug 2019 - Comando Truppe Alpine
Nuova sezione sportiva alpina - Brunico

Inaugurata la sezione sportiva Esercito “Alto Adige”.

11 Lug 2019 - Pintarally Motorsport
Pintarally a podio con 8 piloti. Ghezzi terzo assoluto.

Gara di casa la Trento Bondone per la Pintarally Motorsport che schiera al via di questa 69esima edizione [ ... ]

09 Lug 2019 - A.Severin
Escursione storico/culturale - Vigo Lomaso

Nonostante il modesto acquazzone delle 16,30 l'escursione programmata dall'Associazione culturaleMadruzzo.500 [ ... ]

Nazionali

11 Lug 2019 - Comando Truppe Alpine
Esercitazione alpina internazionale - Auronzo di Cadore (BL)

Gli alpini alle Tre Cime di Lavaredo. Le Truppe Alpine in esercitazione internazionale in Veneto.

11 Lug 2019 - Gustavo Vitali
La XXII edizione dei Campionati del Mondo di deltaplano è pronta a spiccare il volo.

Per la quarta volta l’Italia ospita la massima competizione mondiale dopo quelle del 1999, 2008 e del [ ... ]

Fuori Valle

24 Ago
LAGO DI CALDONAZZO - Trentino Swimrun Weekend
24 Ago 2019 10:00 - 25 Ago 2019 13:00
8 Set
AVIO - Palio delle Botti
8 Set 2019 11:00 - 18:30
15 Set

Frase del giorno

Ricorda che non ottenere quel che si vuole può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna.
Dalai Lama
 

Menu utente