Edizione:

Aggiornato il:19 Settembre 13:04.

scritta banner

 
 

Pro Loco Trentino al salone libro - Torino

190510 Torino 1Le Pro Loco trentine presenti oggi al Salone del Libro di Torino, all’interno dello spazio gestito dall’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) nello stand di Fuis (federazione unitaria italiana scrittori).

TORINO - La Federazione Trentina Pro Loco ha presentato due pubblicazioni legate al mondo del volontariato e del territorio del TrentinoTorino, 10 maggio 2019 - Iniziative editoriali, un premio nazionale unico in Italia dedicato al dialetto, la festa del libro: sono molte e diverse le azioni realizzate dalle Pro Loco e da UNPLI in ambito letterario. Un patrimonio di attività presentato nella vetrina più importante d'Italia per il settore, il Salone del Libro di Torino. Fulcro della giornata è stata la presentazione del premio letterario Salva la tua lingua locale, premio nazionale dedicato al dialetto e alle lingue locali, che quest’anno si arricchisce di due novità: la sezione scuola che acquista ancora maggiore autorevolezza grazie all’intesa con il Miur, e la nuova sezione intitolata alla figura del linguista e già presidente onorario del premio Tullio De Mauro, dedicata a testi editi e inediti di lavori scientifici sul tema del dialetto e delle lingue locali.Quest'anno, insieme ad UNPLI Nazionale c'era anche il Trentino, con due opere. A presentare la prima, "Volontari, persone da vivere" (di I. Povinelli, A. Castelli, C. Dallape', F. Aste, Grafiche Stile Editore, Rovereto 2019), è stato il presidente della Federazione Trentina delle Pro loco, comitato Unpli Trentino Alto Adige Enrico Faes: “Con questa pubblicazione abbiamo provato a lasciare per le generazioni future uno spaccato sul mondo del volontariato turistico forti della paternità di un movimento che dal Trentino si è espanso in quasi 140 anni in tutta Italia. Lo abbiamo fatto con una produzione originale resa tale dalla creatività degli autori che hanno fatto un lavoro di interpretazione straordinario nel cercare di rendere con freschezza un mondo, quello delle Pro Loco, contraddistinto da tante  differenze. Crediamo di essere riusciti nell’intento di aver prodotto una specie di vademecum alternativo del fare pro loco, leggibile ed interpretabile davvero da ogni tipo di lettore”.  Apprezzamento all’opera arriva anche dal presidente nazionale Antonino La Spina, che la definisce “un lavoro straordinario ed un’opera molto significativa per l’Unione delle Pro Loco, perché in modo indiretto è un incentivo a diventare volontari di Pro Loco. Il suo merito è di non concentrasi sul “cosa” le Pro Loco fanno, ma sul “chi” lo fa, entrando nel cuore dei volontari e nel cuore dello spirito del fare volontariato”. Gli autori, Povinelli, Castelli e Dallapè, hanno approfondito il senso del lavoro, riassunto così da Ivo Povinelli (oltre che autore, direttore della Federazione Pro Loco): “Volevamo creare uno strumento che facesse capire alle persone non tanto cosa fanno le Pro Loco, ma quanto è bello parteciparvi. Il volontariato è così presente e visibile nel nostro Paese che siamo abituati a guardare le grandi cose che fa, noi volevamo sviscerare la motivazione profonda che lo muove.”Anche il secondo volume,  "La chiesetta alpina sul Monte Bondone di Ettore Sottsass senior a Vanéze" (a cura di F. Campolongo, S. Costa e C. Volpi, RS Editore, Trento 2018), è stato accolto con grande interesse dal presidente nazionale La Spina, che sottolinea “come per l’Unione delle Pro Loco sia importante dare voce a proposte come questa, che esprimono l'operosità delle Pro Loco. Quella del Monte Bondone, in questo caso, si è attivata per rendere fruibile un bene culturale presente sul territorio.” Il presidente della Pro Loco Monte Bondone Sergio Costa, ringraziando UNPLI per la preziosa opportunità data alla Pro Loco, ha evidenziato come “la Pro Loco abbia voluto creare un’opera di grande interesse scientifico, frutto di un lavoro sinergico con le massime autorità della provincia.” Fabio Campolongo, architetto della Soprintendenza dei Beni Culturali della PAT, dopo aver portato i saluti del sovrintendente Franco Marzatico, mette il luce “gli aspetti curiosi e inediti che rendono unica questa chiesa: il fatto di essere a pianta centrale e di forma ottagonale, e di rappresentare una storia di libertà e generosità. E’ infatti un’opera che nasce libera da influenze dell’autorità, voluta e finanziata dalla gente, e che realizza il sogno di Sottsass, che dopo la guerra ambisce alla pace, da ritrovarsi sui monti e nella spiritualità. Una vicenda che racconta storie di uomini, quelli che la hanno voluta nel 1925 e quelli che, come i volontari della Pro loco, la tengono viva oggi.”INFO "Volontari, persone da vivere" (di I. Povinelli, A. Castelli, C. Dallape', F. Aste, Grafiche Stile Editore, Rovereto 2019)La pubblicazione, promossa dalla Federazione trentina Pro Loco e loro Consorzi - UNPLI Trentino insieme a TSM Accademia della Montagna, costituisce il primo tentativo in Italia di sviscerare quell'inspiegabile spirito che anima i volontari impegnati nelle Pro Loco, facendo emergere lo scopo profondo del fare volontariato in Pro Loco: unire e alimentare la propria comunità. "La chiesetta alpina sul Monte Bondone di Ettore Sottsass senior a Vanéze" (a cura di F. Campolongo, S. Costa e C. Volpi, RS Editore, Trento 2018).Il volume ha il merito non solo di raccogliere e rendere fruibili materiali fotografici e documentari finora inediti, ma anche di riuscire a restituire lo spirito progettuale di Sottsass sr, portatore di un'idea di architettura anticelebrativa e ricondotta ad una dimensione umana e mistica.

Nelle immagini:  Campolongo, Costa, La Spina, Faes Povinelli, Castelli, Dallapè, La Spina, Faes.

190510 Torino 2

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

22 Set
MARGONE - Festa d'Autunno volo libero
Data 22 Set 2019 10:00 - 16:30
23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
4 Ott
LASINO - Festa della zucca
Data 4 Ott 2019 19:00 - 6 Ott 2019 20:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00
20 Ott
PERGOLESE - La Grasparola
Data 20 Ott 2019 08:30 - 09:30

Notizie Regionali

18 Set 2019 - Scuderia Pintarelli
Ottimi risultati al rally - San Martino di Castrozza

Weekend di podi per la Scuderia Pintarelli

17 Set 2019 - Oriana Bosco
Pronti per la Festa dell'Uva - Giovo

62° Festa dell’Uva di Verla di Giovo: tradizione, spettacolo e comunità.

17 Set 2019 - APT Val di Sole
Latte in festa - Rabbi

Grande conclusione il 21 e 22 settembre 2019 in Val di Rabbi per il gustoso evento “Latte in Festa”.

17 Set 2019 - Gustavo Vitali
Fassa Sky Expo 2019, novità per il volo libero

La sesta edizione della rassegna legata al volo libero in deltaplano e parapendio si terrà a Campitello [ ... ]

Nazionali

17 Set 2019 - Bruna Biagioni
Hikikomori: facciamo chiarezza - Italia

Un nuovo disagio che riguarda i giovani si affaccia oggi all’attenzione delle cronache: è quello dei [ ... ]

17 Set 2019 - Club Alpino Italiano
In Carnia lungo il sentiero CAI - Friuli

Tra natura e storia in Carnia con il CAI.

Fuori Valle

22 Set
PERGINE VALS: - Camminata per la Vita
Data 22 Set 2019 09:00 - 13:00
22 Set
GIOVO - Marcia dell'uva
Data 22 Set 2019 09:00 - 12:00
4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30

Frase del giorno

Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare.
Friedrich Nietzsche
 

Menu utente