Edizione:

Aggiornato il:22 Maggio 15:23.

scritta banner

 
 

ADMO, tempo di bilanci - Trentino

190413 admo 1ADMO Trentino, nel 2019 si supera la quota 9200 soci e si rinnova il direttivo.

TRENTINO -  Approvata all’unanimità la modifica dello Statuto che vede l’aumento dei membri da sette a nove. Dati in crescita nell'ultimo triennio, con 856 iscritti nel 2018Consiglio direttivo rinnovato per ADMO Trentino, l'associazione che dal 1992 si occupa di sensibilizzazione e informazione sulla donazione di midollo osseo, ultima speranza per i malati di leucemie o altre malattie oncoematologiche in attesa di trapianto. I sette membri del consiglio direttivo eletti durante l'assemblea di sabato 13 aprile sono Ivana Pasqua Lorenzini (29 voti), Davide Soini (28), Davide Ceol (27), Alessia Zadra (24), Alberto Zampiccoli (22), Giuliana Frigoli (21), Matteo Berti (20). Le cariche saranno attribuite nel corso del prossimo consiglio direttivo.I probiviri eletti sono Stefano Grassi, Mara Bertagnolli e Paolo Fortuna, mentre i revisori sono Erica Ferretti, Daniela Patauner e Paolo Moratti.Nel corso dell'assemblea straordinaria con la presenza del notaio dottor Paolo Piccoli, è stata approvata all'unanimità la modifica statutaria che vede l'aumento dei componenti del consiglio direttivo da sette a nove. La modifica non ha effetto immediato, diventerà efficace solo con l'approvazione della Provincia autonoma di Trento. Non appena la norma entrerà in vigore, diventeranno membri effettivi del consiglio direttivo i primi due non eletti nel corso dell'assemblea, Maria Moar e Angelo Zambotti. Il nuovo statuto associativo, imposto dalla riforma del codice del terzo settore che entrerà in vigore salvo proroghe nell’agosto di quest’anno, è stato ugualmente approvato all'unanimità dai soci presenti.Sono incoraggianti i dati relativi al triennio 2016-2018, in particolare quelli dello scorso anno. “ADMO Trentino è una realtà solida”, spiega la presidente Ivana Lorenzini. “Per un’associazione come la nostra, parlare di risultati e di obiettivi significa sopratutto parlare di donatori. Il 2018 è stato un anno eccezionale, che ha visto l'iscrizione di ben 856 ragazzi, un numero assai considerevole per la nostra realtà territoriale, nonché il più alto mai raggiunto. Questi potenziali donatori, speranze di vita per i malati in attesa di trapianto di midollo osseo, si aggiungono ai tanti iscritti dei due anni precedenti, per un totale di 2388 giovani. Un risultato eccezionale, reso possibile dalle persone che lavorano per ADMO, in particolare negli interventi di informazione e di sensibilizzazione al dono nelle scuole superiori e nelle serate promozionali”.587 i tipizzati nel 2018, gli aspiranti donatori di midollo osseo che sono entrati nel registro IBMDR grazie ad un prelievo di sangue eseguito dall'Azienda sanitaria. Un trend positivo confermato anche dalle percentuali degli aspiranti donatori che si presentano all'appuntamento (oltre 93 per cento nel 2018 rispetto all'80 per cento dell'anno precedente). Grazie ad una convenzione con l’Apss siglata nel 2011, è la segreteria di ADMO a fissare l’appuntamento con gli aspiranti donatori Di questi, i potenziali donatori ritenuti idonei alla tipizzazione e all'eventuale donazione di midollo osseo sono oltre il 97 per cento nel 2018 (93,4 per cento nel 2017 e 88,9 per cento nel 2016).

La relazione del Presidente. Quest'anno ha termine il mandato dell'attuale Consiglio Direttivo e, come è consuetudine, è tempo di bilanci. Oltre a ripercorrere l'ultimo anno di lavoro, sarà interessante porre la nostra attenzione sull'operato complessivo dell'ultimo triennio, anche per comprendere quali potranno essere gli obiettivi per il futuro. Per una Associazione come la nostra, parlare di risultati e di obiettivi significa sopratutto parlare di donatori. Il 2018 è stato un anno eccezionale, che ha visto l'iscrizione di ben 856 ragazzi, un numero assai considerevole per la nostra realtà territoriale, nonché il più alto mai raggiunto. Questi potenziali donatori, speranze di vita per i malati in attesa di trapianto di midollo osseo, si aggiungono ai tanti iscritti dei due anni precedenti, per un totale di 2388 giovani.Un risultato eccezionale, reso possibile dalle persone che lavorano per ADMO, in particolare negli interventi di informazione e di sensibilizzazione al dono nelle scuole superiori e nelle serate promozionali. Il solo 2018 ha registrato ben 15 incontri nelle scuole, 18 serate di sensibilizzazione, oltre a 5 manifestazioni sportive e 1 concerto.A fianco della nostra instancabile Monica, responsabile della comunicazione, si sono avvicendati i nostri volontari, donatori effettivi e riceventi, che hanno portato la loro testimonianza di vita. Ringrazio per questo: Matteo Berti, Jacopo Broseghini, Rudy Frigo, Stefano Grassi, Yota Kontu, Riccarda Leonardelli, Luana Pauletto, Roberta Torboli, Alessia Zadra e Alberto Zampiccoli. Per tradurre la generosità dei ragazzi che si mettono a disposizione per il prossimo, è necessario passare per la tipizzazione HLA dei fenotipi dell'aspirante donatore, che si realizza attraverso un semplice prelievo di sangue.Dal 2011, in base ad una convenzione stipulata con l'A.P.S.S., ADMO Trentino è parte attiva anche in questa fase fondamentale della catena del dono, svolgendo l'indispensabile attività di segreteria per la chiamata degli aspiranti donatori.Questa delicata funzione viene svolta con pazienza e dedizione da Cinzia, che provvede anche ad inviare ai potenziali donatori i questionari anamnestici pre-iscrizione dell'IBMDR (Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo).Nel 2018 hanno raggiunto la tipizzazione 587 nuovi donatori, che si aggiungono ai 515 del 2016 ed ai 546 del 2017, per un totale di 1648 donatori tipizzati nell'ultimo triennio. Purtroppo, c'è da dire che la parte istituzionale fatica a tenere il passo di ADMO. Le risorse destinate alla tipizzazione dei nuovi donatori non sono sufficienti a coprire la richiesta dei tanti giovani che desiderano mettersi a disposizione delle persone meno fortunate.Pensate che ogni anno rimangono in lista d'attesa circa 150 potenziali donatori e, a tutt'oggi, circa 785 ragazzi non sono ancora stati tipizzati.Il sostegno del Sistema Sanitario all'attività di tipizzazione per il 2019 sarà notevolmente migliorato. Il Registro Italiano (IBMDR), infatti, provvederà a finanziare la tipizzazione di 700 nuovi aspiranti donatori nella nostra Provincia (al posto dei 230 previsti in precedenza).Visto che il numero dei nuovi iscritti supererà certamente le possibilità dell'Azienda Sanitaria, l'impegno per il futuro, comunque, dovrà essere quello di riuscire a dare una risposta a tutti i ragazzi in attesa di tipizzazione. Per far fronte a queste difficoltà, da anni ADMO Trentino sostiene economicamente l'attività di tipizzazione del Servizio Trasfusionale dell'ospedale S. Chiara di Trento.Anche nel 2018 è stata rinnovata la borsa di studio per la dott.ssa Angelica Moro, che segue le tipizzazioni dei nuovi donatori. Ci auguriamo che la dottoressa, che attualmente è anche impegnata nella Scuola di Specializzazione a Roma, possa in futuro restare con noi a Trento, anche perché, cosa per nulla scontata, Angelica è anche un'apprezzata volontaria di ADMO. Oltre a ciò, sono stati acquistati kit per la tipizzazione e delle apparecchiature per la conservazione del sangue.Se si conta anche il rinnovo della borsa di studio donata al Reparto Ematologia/Trapianti dell'ospedale G.B. Rossi di Verona, l'impegno economico di ADMO Trentino a favore del sistema sanitario è stato pari a 57.000 Euro. Tutto questo va ad aggiungersi alle spese per il mantenimento di un'efficiente Segreteria che, non va dimenticato, svolge compiti altrimenti di competenza dell'Azienda Sanitaria. Per conseguire simili risultati occorre molto lavoro ed una meticolosa programmazione, seminando quotidianamente, con uno sguardo rivolto al futuro.Naturalmente, per sostenere la notevole attività di segreteria, che vede impegnate le nostre due valide dipendenti part-time Monica e Cinzia, la gestione della sede e l'attività di promozione ed informazione, oltre al tangibile contributo dato all'Azienda Sanitaria, sono necessarie adeguate risorse economiche. Per questo, l'Associazione è impegnata quasi tutto l'anno in raccolte fondi, come la campagna nazionale "Un Panettone per la Vita", che riveste un'importanza fondamentale per l'attività di ADMO Trentino.Questa importante campagna coinvolge circa un centinaio di aziende trentine ed una cinquantina di piazze, con l'indispensabile impegno di tantissimi volontari, che ringrazio,Grazie all'impegno profuso negli anni, ADMO Trentino può contare su un risultato di assoluto primato a livello nazionale, con 15.500 prodotti distribuiti.Non è un caso se, nonostante un periodo economico non proprio favorevole, ADMO Trentino ha potuto incrementare i ricavi delle campagne 2018 del 22% rispetto all'anno precedente. Ci sono anche altre campagne e manifestazioni che voglio ricordare:la campagna "Chicco Sorriso", che si svolge all'interno di 45 punti vendita Sait Coop del Trentino, per la quale devo ringraziare Beatrice Revolti e Giorgio Smaniotto;"Sciare col Cuore", gara tra sci club con la partecipazione dei Campioni azzurri, nostri testimonial  e donatori, evento organizzato da Dody e Yuri Nicolussi, che ringrazio, che oltre ad un ottimo risultato nella raccolta fondi ci dà anche molta visibilità;la campagna pasquale "Una Colomba per la Vita".Altre importanti fonti di sostentamento sono le contribuzioni pubbliche e private e, in particolare, i proventi del 5 per mille. Ricordatevi di ADMO quando farete la dichiarazione dei redditi! Per il futuro, non posso che augurarmi che l'attività dell'Associazione prosegua sempre su questi alti livelli di impegno e di risultato. A conclusione di questo mandato, voglio porgere il mio grazie al Consiglio Direttivo uscente e ai Revisori dei conti, per l'ottimo lavoro svolto in questo triennio con grande impegno e serietà.Come ogni anno voglio esprimere il mio apprezzamento per l'instancabile lavoro dei volontari, che negli ultimi anni sono costantemente aumentati, tant'è che attualmente gravitano in ADMO Trentino oltre un centinaio di volontari attivi.Circa metà di questi sono presenti in ADMO da tempo, ma gli altri sono perlopiù ragazzi giovanissimi, avvicinati nelle scuole superiori attraverso gli interventi informativi sulla donazione di midollo osseo. Un particolare ringraziamento va ai Referenti di Valle, che fanno opera di sensibilizzazione e raccolta fondi sul territorio, ed ai volontari che operano in sede, coadiuvando la Segreteria, in particolare Silvana, Ornella e Alberto. Voglio infine porgere un augurio di buon lavoro al prossimo Consiglio Direttivo, chiedendo lungimiranza ed attenzione riguardo alle problematiche legate alla  tipizzazione, alla donazione del midollo osseo ed ai trapianti.

190413 admo 2

Prossimi eventi

22 Mag
BRUSINO - Verso l'isola ecologica
22 Mag 2019 20:30 - 21:30
22 Mag
24 Mag
DRO - Rievocazione storica del voto S.Abbondio
24 Mag 2019 19:00 - 30 Mag 2019 20:00
24 Mag
LAGO DI CAVEDINE - Verso l'isola ecologica
24 Mag 2019 20:30 - 21:30
26 Mag
PADERGNONE - Parrocchie Senza Frontiera
26 Mag 2019 12:30 - 13:30
26 Mag
COVELO - Sirene al ballo
26 Mag 2019 21:00 - 22:00

Notizie Regionali

22 Mag 2019 - 2° reggimento genio guastatori alpini
Dual Use all'Università - Trento

“Dual Use" alla facoltà di lettere.

17 Mag 2019 - Patrizio Lucca
Dal Tesino alla Serenissima - Trentino

A piedi dai monti al mare.

16 Mag 2019 - ADMO Trentino
Un chicco di sorriso - Trentino

Sabato 18 maggio 2019 torna “Chicco Sorriso”, la campagna ADMO che dona speranza di vita.

15 Mag 2019 - 6° Regg. Alpini - Battaglione Bassano
Una gradita visita della medaglia d'oro - Brunico

Gianfranco Paglia, Medaglia d’Oro al Valor Militare, in visita al 6° reggimento Alpini.

Nazionali

15 Mag 2019 - Ufficio Stampa Marina Militare
Campagna di navigazione velieri della marina militare - Italia

Marina Militare: a bordo del veliero Amerigo Vespucci, Palinuro e Durand de la Penne le campagne d'istruzione [ ... ]

14 Mag 2019 - Chiara Veronesi
Orme antiche di 14000 anni - Liguria

Nel ventre della terra: uno studio del MUSE di Trento.

Fuori Valle

25 Mag
PERGINE VALS. - Tutti Fuori
25 Mag 2019 12:00 - 26 Mag 2019 18:00
26 Mag
ITALIA - Elezione Parlamento Europeo
26 Mag 2019 07:00 - 22:00
26 Mag
REGGIO EMILIA - Esposizione ornitologica
26 Mag 2019 09:00 - 15:00

Frase del giorno

Esistono solo due modi di vivere la vita. Uno è come se niente è un miracolo. L'altro è come se qualsiasi cosa è un miracolo.
Albert Einstein
 

Menu utente