Edizione:

Aggiornato il:22 Luglio 08:24.

scritta banner

 
 

Giornata mondiale dello sport - Italia

190405 sport 26 aprile: Giornata Mondiale dello Sport, l’importanza di bere per un atleta.

ITALIA - Proclamata il 23 agosto 2013 , la giornata vuole celebrare i valori dello sport, tra cui quelli legati al benessere. Sportivi professionisti e amatoriali conoscono bene l’importanza di una corretta idratazione per favorire le proprie prestazioni agonistiche.Il 6 aprile, data di apertura dei Giochi Olimpici moderni ad Atene nel 1896, le Nazioni Unite celebrano la Giornata mondiale dello sport per promuovere il suo valore nella coesione sociale e nello sviluppo. Durante l’attività fisica, l’atleta è portato a perdere una consistente dose di liquidi del proprio corpo, da reintegrare il prima possibile a seconda di diversi parametri. Durante l’attività fisica, l’atleta è portato a perdere una consistente dose di liquidi del proprio corpo, da reintegrare il prima possibile. Secondo gli esperti del National Council on Strenght & Fitness la disidratazione consiste in una perdita dell’1,0% o più del peso corporeo a seguito di perdita di liquidi. Non è vero che ci si disidrata sudando: in realtà perdiamo acqua ogni volta che respiriamo. Tutte le nostre funzioni metaboliche richiedono acqua e, in media, reintegriamo completamente i liquidi nel nostro corpo una volta ogni 10-12 giorni. Nel caso degli atleti in costante allenamento, tale ricambio avviene ogni 6 giorni.Disidratare i muscoli anche solo del 3% aumenta di circa il 10% la perdita della loro capacità di contrazione e dell’8% la velocità con cui lo fanno. Uno studio condotto dalla Ball State University ha mostrato un calo del 7% in termini di velocità su 10 chilometri nei runners che erano disidratati di appena il 2% -3%.Non tutti gli atleti, professionisti o amatoriali, bevono abbastanza acqua per sostituire i liquidi che perdono durante l'esercizio fisico. Per combattere questa carenza occorre seguire diverse linee guida: bere un bicchiere d’acqua ogni ora durante il giorno,  uno ogni 15-20 minuti durante l’esercizio fisico e due alla fine dell’attività. E’ preferibile inoltre scegliere acqua fresca per aiutare il corpo a regolare la sua temperatura durante l’esercizio fisico.

190405 sport 1190405 sport 3190405 sport 4

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

22 Lug
CAVEDINE - Filò d'arte e cultura
22 Lug 2019 20:30 - 21:30
23 Lug
VEZZANO - Assemblea circolo Noi S.Lucia
23 Lug 2019 20:30 - 21:30
26 Lug
STRAVINO - Stravinario
26 Lug 2019 20:00 - 28 Lug 2019 21:00
1 Ago
CAVEDINE - Filò d'arte e cultura
1 Ago 2019 20:30 - 21:30
2 Ago
MARGONE - Festa dei bidoni
2 Ago 2019 19:00 - 22:30
14 Set
RANZO - Raduno dei Sommadossi
14 Set 2019 08:00 - 20:00

Notizie Regionali

19 Lug 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Soccorso in montagna - Andalo

Intervento sul Piz Galin: donna elitrasportata all’ospedale Santa Chiara in gravi condizion.

19 Lug 2019 - Franco Bussola
Fiamme al distributore - Arco

Preoccupante incendio al distributore carburanti.

16 Lug 2019 - Pegasomedia
«Trento Bondone», una macchina complessa - Trento

La Scuderia Trentina puntualizza alcuni aspetti. Non c'è dubbio. La 69ª edizione della «Trento Bondone» [ ... ]

12 Lug 2019 - Comando Truppe Alpine
Nuova sezione sportiva alpina - Brunico

Inaugurata la sezione sportiva Esercito “Alto Adige”.

Nazionali

20 Lug 2019 - Ski Area San Pellegrino Media Relations
L'alba sulle Dolomiti - Passo San Pellegrino

Lo spettacolo dell'alba dal Col Margherita.

11 Lug 2019 - Comando Truppe Alpine
Esercitazione alpina internazionale - Auronzo di Cadore (BL)

Gli alpini alle Tre Cime di Lavaredo. Le Truppe Alpine in esercitazione internazionale in Veneto.

Fuori Valle

24 Ago
LAGO DI CALDONAZZO - Trentino Swimrun Weekend
24 Ago 2019 10:00 - 25 Ago 2019 13:00
8 Set
AVIO - Palio delle Botti
8 Set 2019 11:00 - 18:30
15 Set

Frase del giorno

Esistono solo due modi di vivere la vita. Uno è come se niente è un miracolo. L'altro è come se qualsiasi cosa è un miracolo.
Albert Einstein
 

Menu utente