Edizione:

Aggiornato il:22 Gennaio 18:15.

scritta banner

 
 

Carta identità elettronica - Vallelaghi

D190111 Identità 1al 1° febbraio 2019 possibile ottenere la carta identità elettronica anche nel comune di Vallelaghi.

VALLELAGHI - Da VENERDI’ 1 FEBBRAIO 2019, sarà attivo il rilascio della carta d’identità elettronica. LA CARTA D’IDENTITA’ CARTACEA IN CORSO DI VALIDITA’ GIA’ IN POSSESSO NON DEVE ESSERE SOSTITUITA. MODALITA’ DI RILASCIO DELLA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA. La Carta d’Identità Elettronica (C.I.E.) è un documento che attesta l’identità, rilasciato ai cittadini (italiani e stranieri) residenti nel Comune. La durata della carta d’identità è diversa in base a tre fasce di età: - 3 anni, per i minori di 3 anni; - 5 anni, nella fascia di età 3-18 anni; - 10 anni, per i maggiorenni.

CHI PUO’ RICHIEDERE: La Carta d’Identità Elettronica può essere richiesta da tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti nel Comune. DOVE RIVOLGERSI: il Ministero dell’Interno ha autorizzato un’unica postazione nel Comune di Vallelaghi. La C.I.E. potrà pertanto essere rilasciata esclusivamente presso l’Ufficio Affari Demografici posto al piano terra della sede di Via Roma – VEZZANO (non è possibile rilasciare la C.I.E presso gli sp COMUNE DI VALLELAGHI (Provincia di Trento) Ufficio Affari Demografici e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La C.I.E. ha un costo di € 22,20. E’ possibile effettuare il pagamento anche tramite POS. TEMPI DI ATTESA : L’operazione di raccolta dei dati ha una durata di circa 20 minuti e il rilascio NON E’ IMMEDIATO. Alla fine della procedura viene consegnata all’interessato la scheda riepilogativa della richiesta del documento e contestualmente viene invece ritirata la precedente carta d’identità. La consegna del documento avviene entro 6 giorni lavorativi all’indirizzo comunicato dal richiedente oppure presso il Comune. PROCEDIMENTO: Il Comune identifica il cittadino, acquisisce la foto, la firma, le impronte digitali, il pagamento della carta d’identità e rilascia ricevuta. Il nuovo documento verrà inviato per posta entro sei giorni lavorativi dal Poligrafico dello Stato che provvede alla materiale stampa del documento e all’invio all’indirizzo comunicato al momento della richiesta oppure presso il Comune. Per l’acquisizione dei dati è necessario:
CITTADINI ITALIANI MAGGIORENNI Presentarsi di persona con: - la vecchia carta d’identità o altro documento di riconoscimento; - 1 fototessera; - Tessera sanitaria provinciale/codice fiscale; Il richiedente che intende ottenere tale documento valido per l’espatrio deve inoltre sottoscrivere una dichiarazione di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative al rilascio del passaporto.
CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA MAGGIORENNI Presentarsi di persona con: - la vecchia carta d’identità o altro documento di riconoscimento; - 1 fototessera; - Tessera sanitaria provinciale/codice fiscale; CITTADINI EXTRACOMUNITARI MAGGIORENNI Presentarsi di persona con: - la vecchia carta d’identità o altro documento di riconoscimento; - 1 fototessera; - Tessera sanitaria provinciale/codice fiscale; - il permesso di soggiorno in corso di validità; CITTADINI ITALIANI MINORENNI Il minore deve essere presente per l’identificazione con: - 1 fototessera; - Tessera sanitaria provinciale/codice fiscale; (a partire dai 12 anni verranno acquisite le impronte digitali e la firma).
CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA O EXTRACOMUNITARI MINORENNI Il minore deve essere presente per l’identificazione con: - 1 fototessera; - tessera sanitaria provinciale/codice fiscale; - almeno un genitore per la richiesta; - permesso di soggiorno in corso di validità (solo per cittadini extracomunitari). RILASCIO CARTA D’IDENTITA’ CARTACEA E’ ancora possibile rilasciare la carta d’identità cartacea nei seguenti casi: 1. cittadino residente impossibilitato a presentarsi allo sportello per impedimento fisico; 2. cittadino residente ma con un disallineamento, non risolvibile in tempi brevi, dei dati fra anagrafe comunale, tributaria e A.N.P.R. (Anagrafe Nazionale Popolazione Residente); 3. cittadino non residente ma temporaneamente domiciliato nel Comune di Vallelaghi. In questi casi il rilascio del documento avviene, come specificato dalle disposizioni ministeriali in materia, “solo in casi di particolare ed urgente necessità dimostrata” ed esclusivamente previo nulla osta del Comune di residenza; 4. casi di documentata urgenza. In tutti questi casi è necessario presentarsi presso l’Ufficio Affari demografici posto al piano terra della sede di via Roma – Vezzano, portando con sé oltre al documento scaduto/in scadenza tre foto tessera recenti.
Per i casi di cui al punto 1) è necessario esibire anche documentazione che attesti la natura dell’impedimento. RINNOVO DELLA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA La carta d’identità può essere rinnovata a partire dai 6 mesi antecedenti la scadenza. Il Comune avviserà direttamente al proprio indirizzo tutti i residenti dell’approssimarsi della scadenza del documento. Non è necessario richiedere una nuova carta d’identità nel caso si cambio di indirizzo, stato civile, titolo di studio o professione. FURTO O SMARRIMENTO DELLA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA In caso di furto o smarrimento del documento ancora in corso di validità, oltre alla denuncia fatta alle competenti autorità di pubblica sicurezza, per ottenere un nuovo rilascio della carta d’identità è necessario esibire un documento di riconoscimento o, in mancanza, si procederà all’identificazione mediante due testimoni maggiorenni. DONAZIONE ORGANI E TESSUTI Contestualmente alla richiesta della CIE il cittadino maggiorenne può esprimere la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti. Per qualsiasi informazione in merito: http://www.trapianti.salute.gov.it/ Elenco degli Stati nei quali è consentito recarsi con la carta d’identità è disponibile nel sito: www.poliziadistato.it Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito: http://www.cartaidentita.interno.gov.it

190111 Identità 2190111 Identità 3

Prossimi eventi

24 Gen
SARCHE - Riunione capigruppo alpini
24 Gen 2019 20:00 - 21:00
25 Gen
MARGONE - Assemblea soci Pro Loco
25 Gen 2019 19:30 - 20:30
25 Gen
CALAVINO - Le fosse di Kirov
25 Gen 2019 20:30 - 21:30
26 Gen
LASINO - Spettacolo teatrale
26 Gen 2019 20:30 - 21:30
28 Gen
TERLAGO - Consiglio comunale di Vallelaghi
28 Gen 2019 20:00 - 21:00
2 Feb
COVELO - Assemblea elettiva gruppo ANA
2 Feb 2019 20:30 - 21:30

Notizie Regionali

22 Gen 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Operazione di soccorso - Canzolino

Soccorsa una donna scivolata sul ghiaccio nei pressi di Canzolino.

22 Gen 2019 - redazione
Self service e l'onestà - Trento

Prendi ciò che ti serve e metti i soldi nel salvadanaio.

20 Gen 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Tragedia su parete di ghiaccio - Cimego

Incidente mortale su cascata di ghiaccio sopra Malga Caino (Cimego).

14 Gen 2019 - Roberto Franceschini
Sistemi di protezione civile a confronto - Trentino

Rischio valanghe, incendi boschivi, sicurezza in volo specie in relazione ad ostacoli a bassa quota, raccordo [ ... ]

Nazionali

22 Gen 2019 - Club Alpino Italiano
Vivere l'ambiente - Italia

Da marzo a ottobre 2019 il Club alpino italiano organizza tre incontri serali (tutti in Veneto) e nove [ ... ]

15 Gen 2019 - Ufficio Stampa Marina Militare
Consegna baschi verdi incursori - La Spezia

La consegna dei baschi verdi agli incursori della Marina Militare Italiana.

Fuori Valle

26 Gen
TRENTO - Assemblea ufficiali in congedo
26 Gen 2019 10:30 - 12:30
27 Gen
PIEVE DI LEDRO - Tuffo della Merla
27 Gen 2019 12:00 - 13:00

Frase del giorno

Quando l'ascia entrò nel bosco molti alberi dissero -almeno il manico è dei nostri-
Proverbio Turco.
 

Menu utente