Edizione:

Aggiornato il:22 Settembre 20:43.

scritta banner

 
 

Una campana per la pace - Stravino

181202 Festa Aviatori Stravino 03La tradizionale Festa della Madonna di Loreto Patrona degli aviatori e Commemorazione dei Caduti.

STRAVINO - Sono una differente dall’altra le divise. Nel bene e nel male, del resto, servono per distinguere gli alpini dai marinai, gli aviatori dai carabinieri, i nostri dagli altri... Due cappotti grigio-verdi, unici, si notano facilmente! Uno di quelli che li indossavano portava un basco rosso e sulle mostrine tre segni (tre stellette?) come tre ali. Sulla spalla spiccava uno stemma con i colori della bandiera germanica. Bello vedere tra tanti Corpi italiani – aviatori, alpini, carabinieri, protezione civile, pompieri – anche quello di una rappresentanza tedesca. La guerra, in fondo, non ha risparmiato nessuno e i caduti troppo spesso non hanno né nome né nazionalità. Bandiere e gagliardetti – più d’uno decorato di medaglia – fanno da corona all’altare. Stiamo celebrando, in anticipo, la Madonna di Loreto, Patrona degli aviatori di cui quest’anno tocca al paesino di Stravino commemorarne i Caduti. La prima parte della cerimonia si svolge in chiesa nel corso della messa. È la prima domenica di avvento e all’inizio della messa i bambini della catechesi spiegano il segno che ci accompagnerà al Natale: useremo una bicicletta per arrivare a Betlemme. Nell’omelia il parroco – don Luigi Benedetti – parla di un Vangelo difficile da interpretare che non parla della fine del mondo ma dello sfascio che sta accadendo sotto i nostri occhi e annuncia che dentro lo scempio c’è una vita nuova che lentamente sta venendo alla luce. Occorre dunque attendere e, nell’attesa, non anestetizzare la coscienza. E i militari, di veglie in armi, se ne intendono! Accompagna tutta la cerimonia la compagine corale di Vigo Cavedine: il coro Cima verde. Apre con un canto sull’ombra che viene e che poco a poco copre le montagne più alte e al momento dell’offertorio offre una splendida esecuzione di una “Ave Maria”. Fuori fa freddo ed è preferibile continuare all’interno buona parte della cerimonia. In sostituzione del sindaco – assente per inderogabili motivi di rappresentanza – a nome della giunta comunale prende la parola il vicesindaco Gianni Bolognani che saluta i presenti, ringrazia l’Associazione per l’organizzazione della ricorrenza e formula auguri per un futuro di pace sincera. Viene scandita la Preghiera dell’Aviatore e a seguire la supplica per tutti i caduti. Sommesso accompagna il Coro con il canto che muove emozioni a cascata: “Dio del cielo, Signore delle cime...”. A Stravino il monumento ai Caduti non è un cippo, una lapide: è una campana su cui sono incisi i nomi dei Caduti. La bandiera e la corona di alloro vengono issate con l’aiuto di un ingegnoso marchingegno a corde e carrucole, progettato e realizzato da Pierpaolo. Accompagna la salita della bandiera e della corona sul campanile l’inno nazionale eseguito dal coro Cima Verde e cantato da tutti. Sono sull’attenti i rappresentanti dei vari Corpi, bandiere e gagliardetti si muovono alla fredda brezza. E mentre tutti volgono lo sguardo alla cima del campanile si diffondono le note del “Silenzio” fuori ordinanza. La festa non finisce qui. Un buon brodo caldo attende tutti alla struttura del parco.

181204 aviatori 1181204 aviatori 2181204 aviatori 3

181202 Festa Aviatori Stravino 01181202 Festa Aviatori Stravino 02181202 Festa Aviatori Stravino 04181202 Festa Aviatori Stravino 05181202 Festa Aviatori Stravino 06181202 Festa Aviatori Stravino 07181202 Festa Aviatori Stravino 08181202 Festa Aviatori Stravino 09

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
26 Set
27 Set
TERLAGO - Concerto musica classica
Data 27 Set 2019 20:30 - 21:30
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
4 Ott
LASINO - Festa della zucca
Data 4 Ott 2019 19:00 - 6 Ott 2019 20:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00

Notizie Regionali

20 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Ancora un volo fatale - Marmolada

Incidente mortale: pilota di parapendio precipitato in Marmolada.

19 Set 2019 - Magg. Matteo BOSCHIAN BAILO
Cambio di comando - Trento

Cambio di comando al XXXI Battaglione guastatori "Iseo".

19 Set 2019 - SAT Trentino
Il nuovo logo della Società Alpinisti Tridentini - Trentino

Il nuovo logo della SAT.

18 Set 2019 - Scuderia Pintarelli
Ottimi risultati al rally - San Martino di Castrozza

Tre gare e otto piloti al via per la Scuderia Pintarally questo weekend, rally, pista e slalom.

Nazionali

22 Set 2019 - Club Alpino Italiano
3° raduno Family CAI - Salsomaggiore Terme

250 partecipanti alla terza edizione Raduno nazionale Family CAI.

20 Set 2019 - redazione
53ª Fiera del Riso - Isola della Scala

Sua maestà il risotto alla Fiera del Riso.

Fuori Valle

4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30
27 Ott
VILLA LAGARINA - La mini lagarina
Data 27 Ott 2019 14:00 - 15:00
30 Ott
CESENA - 1° Campionato europeo canarino di colore
Data 30 Ott 2019 09:00 - 3 Nov 2019 17:30

Frase del giorno

Esistono solo due modi di vivere la vita. Uno è come se niente è un miracolo. L'altro è come se qualsiasi cosa è un miracolo.
Albert Einstein
 

Menu utente