Edizione:

Aggiornato il:25 Marzo 21:39.

scritta banner

 
 

Vasca termale Leonardo da Vinci - Valdidentro

181015 Terme Libere Leonardo Bormio 39La vasca termale libera  "Leonardo da Vinci" ai piedi il Passo dello Stelvio.

VALDIDENTRO (Alta Valtellina) – Bormio, cittadina della provincia di Sondrio famosa a livello turistico estivo-invernale a livello internazionale, è nota anche per le sue acque termali e gli stabilimenti “Vecchi e Nuovi” posti nei pressi della strada statale che risale verso il Passo dello Stelvio. Le acque sono classificate come ipertermali, solfate, alcaline, terrose e con delle modeste tracce di radioattività radon. Queste sgorgano da nove diverse sorgenti ad altitudini tra i 1280 e i 1421 metri lungo pendici di dolomia del monte Reit. Le acque sono ricche di aggregamenti minerali e sono tra le poche naturalmente calde a sud delle Alpi, con una temperatura che oscilla tra i 37 e i 43° in ogni periodo dell'anno. Ma se l'ingresso ai bagni termali negli stabilimenti “Vecchi e Nuovi” sono a pagamento, merita senz'altro una visita e logicamente una immersione, andare alla vasca termale libera (quindi senza pagare alcunché) denominata “Vasca Leonardo da Vinci” dal nome dello storico scienziato, ingegnere e pittore, che visitò tale zona dopo essere stato invitato dal Duca di Milano Ludovico il Moro per una serie di sopralluoghi, per delle regimazioni idrauliche del bacino dell'Adda che nasce dai sovrastanti laghi del Cancano al passo di Alpisella. Vasca termale che non si trova esattamente nel comune di Bormio ma in quello confinante Valdidentro (come per altro anche le altre terme). Percorrendo la strada statale 301 che conduce al Passo del Foscagno e quindi nella zona extradoganale di Livigno, giunti nei pressi di un ponte che attraversa il torrente Braulio, ci incamminiamo per 350 metri lungo una stradina sterrata, poi camminando con attenzione sopra una condotta arriviamo alla vasca termale, a pochi metri dallo scorrere impetuoso le acque del torrente Braulio. Possibilità di parcheggiare a lato dell'arteria statale. Non vi sono indicazioni di sorta per arrivare in questo luogo rude e selvaggio ma è di una semplicità totale arrivarci in tutta sicurezza. La pozza può ospitare al massimo una ventina di persone, ci si cambia in zona all'aperto e poi ci si immerge in questa vasca pubblica e popolare. In queste acque che sgorgano dopo che si sono insinuate in profondità variabile tra i 1000-1200 metri, lungo delle fratture rocciose e vari strati permeabili, per giungere poi sino a questa vasca ad una temperatura tra i 36-37 gradi centigradi. Un tempo questa vasca veniva utilizzata dai pastori per fare immergere i propri animali da pascolo, mentre adesso sono assai frequentate dalle persone del posto e dai turisti che vogliono provare un bagno certamente benefico ed unico nel suo genere, in quest'area pubblica che va comunque rispettata e tutelate da ogni singolo bagnante.

181015 Terme Libere Leonardo Bormio 03 Copia181015 Terme Libere Leonardo Bormio 04 Copia181015 Terme Libere Leonardo Bormio 06181015 Terme Libere Leonardo Bormio 07181015 Terme Libere Leonardo Bormio 08181015 Terme Libere Leonardo Bormio 09 Copia181015 Terme Libere Leonardo Bormio 11181015 Terme Libere Leonardo Bormio 13181015 Terme Libere Leonardo Bormio 14 Copia181015 Terme Libere Leonardo Bormio 16 Copia181015 Terme Libere Leonardo Bormio 21181015 Terme Libere Leonardo Bormio 24181015 Terme Libere Leonardo Bormio 27181015 Terme Libere Leonardo Bormio 28181015 Terme Libere Leonardo Bormio 30181015 Terme Libere Leonardo Bormio 34181015 Terme Libere Leonardo Bormio 36181015 Terme Libere Leonardo Bormio 41181015 Terme Libere Leonardo Bormio 43181015 Terme Libere Leonardo Bormio 48 Copia181015 Terme Libere Leonardo Bormio 51 Copia

Prossimi eventi

26 Mar
VEZZANO - Cineforum in parrocchia
26 Mar 2019 20:00 - 21:00
27 Mar
BRUSINO - Asta legnatico
27 Mar 2019 12:00 - 13:00
27 Mar
RANZO - Prove di coro pasquali
27 Mar 2019 20:30 - 21:30
28 Mar
CAVEDINE - Consiglio comunale
28 Mar 2019 18:00 - 19:00
28 Mar
CALAVINO - Esercizi spirituali
28 Mar 2019 20:30 - 21:30
29 Mar

Notizie Regionali

22 Mar 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Colpito da una pianta - Molveno

Colpito dalla caduta di una pianta, elitrasportato all’ospedale di Trento.

21 Mar 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Triplice soccorso in montagna - Trentino

Tre interventi per il Soccorso Alpino Trentin.

20 Mar 2019 - Lorena Stablum
Giornate FAI di primavera - Cles

27ma edizione Giornate FAI domenica 24 marzo 2019

17 Mar 2019 - Paolo Massardi
Cerimonia alpina - Laives

Cerimonia Unità Nazionale.

Nazionali

25 Mar 2019 - Ufficio Stampa Marina Militare
Celebrazione fanteria marina - Venezia

La fanteria marina celebra il 100° anniversario del conferimento del nome "San Marco".

22 Mar 2019 - Ufficio Stampa Marina Militare
L'impegno del cacciamine Termoli - Grecia

L’unità specialistica della Marina Militare ha partecipato all’esercitazione di contromisure mine [ ... ]

Fuori Valle

29 Mar
TRENTO - Festa del cioccolato
29 Mar 2019 09:00 - 31 Mar 2019 20:00
30 Mar
TRENTO - Progetto orchidea
30 Mar 2019 14:00 - 15:00

Frase del giorno

I fidanzamenti lunghi danno sempre l'opportunita' di scoprire prima del matrimonio il carattere:cio' non e' mai consigliabile.
Oscar Wilde
 

Menu utente