Edizione:

Aggiornato il:14 Novembre 18:08.

scritta banner

 
 

Conflitto di interesse - Vallelaghi

valle dei laghi.jpgIl gruppo consiliare di minoranza del Comune di Vallelaghi vuole porre all’attenzione della cittadinanza la controversia tra l’ex Comune di Terlago e l’ormai estinta Società Cooperativa Ecodomo, della quale è stato socio il consigliere Armando Zanella.

Quest’ultima, in seguito a un provvedimento del Tribunale di Trento provvisoriamente esecutivo, ha percepito dalla vecchia Amministrazione comunale di Terlago 22.409,23 euro dopo aver richiesto l’emissione di un decreto ingiuntivo forte di un presunto credito professionale. Per evitare il procedimento esecutivo, il Comune di Terlago ha concesso il credito alla Società Cooperativa Ecodomo.
Le prove raccolte hanno dimostrato però l’infondatezza delle richieste della Ecodomo e ribaltato il procedimento. La sentenza, attualmente passata in giudicato, ha revocato il decreto ingiuntivo e condannato la Ecodomo a restituire il credito percepito maggiorato di interessi, a pagare le spese legali e a riconoscere, come risarcimento, 1.500 euro. Ricostruendo la vicenda si ravvisa inoltre che nel 2014, dopo aver percepito provvisoriamente la somma dall’ex Comune di Terlago, la Ecodomo ha utilizzato la stessa per pagare debiti pregressi e successivamente si è cancellata dal registro delle imprese. La mossa, non comunicata alla parte in causa, vede ora in grande difficoltà l’attuale amministrazione comunale, in quanto il Comune di Vallelaghi non riuscirà in alcun modo a riscuotere il proprio credito. Alla luce dei fatti, Progetto Vallelaghi non può e non vuole trascurare il pesante conflitto di interessi che coinvolge Zanella, socio dell’estinta Ecodomo e consigliere del gruppo di maggioranza.
Dopo le due interrogazioni firmate dal gruppo di minoranza, la questione è stata portata finalmente all’attenzione del Consiglio. Nella seduta consiliare del 24 maggio Zanella ha formalizzato l’uscita dal gruppo di maggioranza attestando l’effettivo coinvolgimento nella vicenda. La creazione di un nuovo gruppo politico, che oggi sostiene la maggioranza, non ha risolto la problematica che riguarda l’intero Consiglio comunale, chiamato nella sua totalità a garantire gli interessi della comunità. Il gruppo di maggioranza è oggi sostenuto da chi, di fatto, è stato socio di una società condannata a versare più di ventimila euro nelle casse comunali. A complicare la situazione sono arrivate le dichiarazioni di Roberto Depaoli. Il consigliere comunale ha dubitato dei motivi che hanno spinto l’ex Comune di Terlago ad agire contro la Ecodomo.
Progetto Vallelaghi ritiene che le opinioni personali del consigliere Depaoli cozzino con il suo ruolo istituzionale e che, al contrario, dovrebbe tutelare la comunità che lo ha votato e indirizzare i propri sforzi per recuperare quanto dovuto al Comune dalla Ecodomo. Ed oltre il danno la beffa: per non incorrere in ulteriori sanzioni e interessi di mora sarà il Comune di Vallelaghi a doversi fare carico anche del pagamento della tassa di registro relativa alla sentenza del Tribunale di Trento, anche in questo caso spettante all’ormai estinta Ecodomo. Progetto Vallelaghi esprime il proprio forte disappunto sulla vicenda e chiede le immediate dimissioni del consigliere Armando Zanella per un’evidente conflitto di interessi nella vicenda. Messi infatti ancora una volta a repentaglio gli interessi della popolazione residente nel Comune Vallelaghi, Progetto Vallelaghi esige una condotta seria e trasparente da parte del consigliere comunale, rispettoso dei cittadini e del ruolo istituzionale. La palla passa ora al gruppo di maggioranza, che, nel rispetto della comunità che rappresenta, è obbligato a una presa di posizione altrettanto decisa.

Gruppo di minoranza
Progetto Vallelaghi

Prossimi eventi

17 Nov
PIETRAMURATA - Castagnata alpina
17 Nov 2018 19:30 - 20:30
18 Nov
CALAVINO - Rassegna teatrale
18 Nov 2018 16:30 - 17:30
24 Nov
VEZZANO - Lettori Olimpici
24 Nov 2018 20:30 - 21:30
24 Nov
SARCHE - Spettacolo teatrale
24 Nov 2018 20:30 - 21:30
8 Dic
SARCHE - Spettacolo teatrale
8 Dic 2018 20:30 - 21:30

Notizie Regionali

13 Nov 2018 - ANA Trento
L'alpino adotta un pino - Trentino

Aiutaci ad aiutare.

11 Nov 2018 - PegasoMedia
Il campione festeggiato dalla propria comunità - Fiavè

Un sabato di festa per Fiavé e Christian Merli.

11 Nov 2018 - Roberto Franceschini
Inaugurazione della piazza - Piedicastello

Finalmente la piazza è nuovamente una piazza.

11 Nov 2018 - Stefania Mafalda
Vino ed impatti ambientali - Merano

Alla tavola rotonda sul futuro del vino si è parlato di allarme sui possibili impatti del cambiamento [ ... ]

Nazionali

14 Nov 2018 - Pintarally Motorsport
Ronde del Palladio 2018 i piloti Pintarally sfidano il meteo - Trissino

Il tradizionale tempo autunnale segna anche per questa edizione “Le Ronde del Palladio”. Le prove, rese [ ... ]

10 Nov 2018 - Giorgio Martini
Spedizione per analizzare variazioni del microbiota umano - Nepal

Studi sul corpo umano in alta quota.

Assemblee sociali

15 Nov

Riva del Garda, giovedì 15 novembre 2018 ore 18.00 presso il Palafiera in località Baltera assemblea generale dei soci della Cassa Rurale Alto Garda.

Fuori Valle

24 Nov
TRENTO - 3° Campionato italiano razze ciuffate
24 Nov 2018 09:00 - 25 Nov 2018 16:00
24 Nov
LEVICO TERME - Mercatino di Natale Asburgico
24 Nov 2018 10:00 - 6 Gen 2019 18:00
25 Nov
LAVIS - Marcia della premazione
25 Nov 2018 09:00 - 13:00

Frase del giorno

Appartengo a una generazione che ha voluto cambiare il mondo, ma che ha commesso il terribile errore di non volere cambiare prima se stessa.
José Mujica
 

Menu utente