Edizione:

Aggiornato il:15 Settembre 11:32.

scritta banner

 
 

Sui Crozzòi la filostorica racconta i giorni del Vendôme - Padergnone

170524 foresti 5Nell’appuntamento annuale, la Filostorica di Padergnone si cimenterà nella rievocazione  delle giornate primosettecentesche che vedono gli eventi relativi all’invasione del territorio ad opera di Vendôme.

 

Padergnone - Con la ormai tradizionale rievocazione di eventi del passato, la Filostorica di Padergnone si cimenterà, domenica 20 maggio 2018, con le tremende giornate primosettecentesche occupate dagli eventi relativi all’invasione delle truppe gallo-ispane agli ordini del generale francese Luigi Giuseppe di Borbone-Vendôme detto Il Gran Vendôme. Come è noto, fra agosto e settembre del 1703, i soldati transalpini intendevano recarsi in Baviera, nell’ambito delle operazioni militari della guerra di successione spagnola, passando attraverso i nostri paesi, allora compresi nel principato vescovile di Trento. Di fronte alla mobilitazione dei sizzeri per la difesa del territorio, la gente padergnonese è divisa: collaborare con i difensori precipitando massi dalle alture sui soldati in transito, rischiando le tremende – anche se purtroppo ovvie – rappresaglie dei francesi, oppure rimanere in casa, aspettando che il flagello passi con il minimo danno possibile?
È da questo dilemma, divisivo ed energicamente dibattuto fra i nostri paesani, che prenderà inizio e contesto la rappresentazione storica allestita per quest’anno dai recitanti della compagnia padergnonese, coordinati da Maria Dallapè, insieme con le tradizionali comparse e con l’apporto indispensabile dei coristi, che contribuiranno a ricreare, con le loro esibizioni canore talvolta anche d’epoca, la cupa atmosfera da incubo che attanagliava la vita paesana di quei giorni: i giorni del Vendôme. Non sappiamo se la gente di Padergnone e di Vezzano – allora uniti nel secolare sodalizio – abbia in quella circostanza deciso per la scelta giusta: sta comunque di fatto che ciò che essa fece risparmiò ai due paesi la distruzione col fuoco.
Cosa che i convalligiani di Cadine, Vigolo, Terlago, Ranzo e Margone non ebbero la fortuna di sortire. Tutta l’azione scenica è imperniata sull’angoscia e sulla paura d’un evento, prima lontano e poi sempre più vicino, di cui non si conosce l’esatta entità e di cui si sa soltanto che non potrà non essere se non terrificante e persino letale. Soltanto alla fine, con la ritirata dei soldati, l’atmosfera potrà farsi più sollevata e la vita potrà riprendere, anche se comunque velata dalla consapevolezza della triste sorte che era stata riservata ai compagni di valle. Come il solito, il recitativo sarà eseguito dalle attrici e dagli attori nel vecchio dialetto della nostra gente, mentre gli eventi saranno presentati e spiegati da un narratore, rigorosamente – e forse anche doverosamente – in lingua italiana.

170524 foresti 4

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

15 Set
BRUSINO - Inaugurazione capitello S.Rocco
Data 15 Set 2019 16:00 - 17:00
16 Set
CAVEDINE - Consiglio comunale
Data 16 Set 2019 18:00 - 19:00
16 Set
CASTEL MADRUZZO - Il comune incontra i censiti
Data 16 Set 2019 20:00 - 21:00
23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00

Notizie Regionali

14 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Duplice fatale caduta in parete - San Martino di Castrozza

Recuperate le salme di due alpinisti veneti sulla via Scalet-Biasin (Sass Maòr - Pale di San Martino).

13 Set 2019 - Comando Truppe Alpine
Giornata personale amministrativo esercito - Trento

Anche per il corrente anno, il Ministero della Difesa ha celebrato, con eventi in tutta Italia, la “Giornata [ ... ]

10 Set 2019 - redazione
Operaio cade in un pozzetto - Rango

Tragedia sopra l'abitato di Rango.

07 Set 2019 - Stefania Casagranda
Palio delle Botti - Avio

Il Palio Nazionale delle Botti tra Città del Vino si avvia alla conclusione.

Nazionali

09 Set 2019 - Club Alpino Italiano
Sentiero Italia - Comelico

Nel Comelico lungo il sentiero Italia CAI, tra grande guerra e posta Vaia.

01 Set 2019 - Club Alpino Italiano
Giovani, montagna, solidarietà - Amatrice

Concluso oggi il Raduno dell'Alpinismo giovanile del Club alpino italiano "Una montagna di amicizia".120 [ ... ]

Fuori Valle

22 Set
PERGINE VALS: - Camminata per la Vita
Data 22 Set 2019 09:00 - 13:00
22 Set
GIOVO - Marcia dell'uva
Data 22 Set 2019 09:00 - 12:00
4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30

Frase del giorno

Bisogna volere l'impossibile perché l'impossibile accada.
Eraclito
 

Menu utente