Edizione:

Aggiornato il:22 Gennaio 18:15.

scritta banner

 
 

Furti alla pescicoltura dell'associazione pescatori - Ragoli

Due180414 pescatori 1 furti in pescicoltura nel giro di due mesi; sparite pregiate trote lacustri per diverse migliaia di euro

Nella giornata del 3 aprile l’Associazione Sportiva Pescatori Dilettanti Basso Sarca ha denunciato ai carabinieri di Tione l’avvenuto furto notturno (notte tra domenica e lunedì) di trote lacustri allevate nella pescicoltura dell’associazione situata a Ragoli nel comune di Treville. E’ il secondo furto nel giro di due mesi; un furto analogo per modalità e quantitativo di pesci rubati è stato infatti compiuto a fine gennaio 2018 (anche questo denunciato ai Carabinieri di Tione in data 25/01/2018).
I ladri anche questa volta hanno agito nel corso della notte presumibilmente attraversando il fiume Sarca e
portando via circa 1,5 quintali di trote lacustri adulte, rovinando la recinzione, i teli di copertura ed alcune griglie delle vasche di allevamento. Vi sono inoltre numerose decine di trote che si sono ferite andando a sbattere – tentando di fuggire alla cattura - sulle pareti in cemento delle vasche; pesci oggi posti “in osservazione”.
Il danno cagionato dai due furti è complessivamente stimato in 3 – 4.000 euro.
A parte il danno materiale, il Direttivo dell’Associazione è fortemente preoccupato per il ripetersi dell’episodio; se tra l’altro fossero state rubate o danneggiate le fattrici avrebbero potuto esserci ricadute pesantissime sull’attività riproduttiva degli anni a venire compromettendo in maniera significativa l’attività della pescicoltura.
L’associazione di pescatori ha infatti avviato da qualche anno – con il sostegno della Provincia di Trento - il
recupero della pescicoltura di Ragoli non per la produzione di trote adulte per il commercio ma unicamente
per il recupero delle pregiate trote lacustri autoctone – la cui presenza era fortemente in calo – destinate al ripopolamento delle acque locali (principalmente del fiume Sarca) all’interno di un progetto più complessivo di recupero della trota lacustre e marmorata condiviso con il Servizio Foreste e Fauna della Provincia.
La pescicoltura di Ragoli – in questo periodo interessata da lavori di ristrutturazione per la captazione delle acque di sorgente e realizzazione di nuove vasche per l’allevamento dei pesci - è certificata indenne da alcune potenziali malattie relative alla fauna ittica ed utilizza unicamente acqua sorgiva non essendo possibile l’utilizzo diretto dell’acqua del Sarca proprio per garantire la tutela della salute del pesce destinato all’immissione nelle acque provinciali.
Ogni anno infatti – attraverso i piani di gestione delle acque concordati con la Provincia – l’Associazione immette nelle acque in concessione molto materiale ittico destinato al ripopolamento; solo nel 2017 l’Associazione Pescatori Basso Sarca ha allevato ed immesso nelle acque in concessione oltre 50.000 avannotti di trota fario, quasi 150.000 trotelle lacustri ed altre 17.000 circa trotelle fario da 3 a 12 cm.
Sono comunque già stati presi contatti con ditte specializzate per l’installazione di un sistema di videosorveglianza e di allarme collegato direttamente alle autorità locali di pubblica sicurezza.
180414 pescatori 2

Prossimi eventi

24 Gen
SARCHE - Riunione capigruppo alpini
24 Gen 2019 20:00 - 21:00
25 Gen
MARGONE - Assemblea soci Pro Loco
25 Gen 2019 19:30 - 20:30
25 Gen
CALAVINO - Le fosse di Kirov
25 Gen 2019 20:30 - 21:30
26 Gen
LASINO - Spettacolo teatrale
26 Gen 2019 20:30 - 21:30
28 Gen
TERLAGO - Consiglio comunale di Vallelaghi
28 Gen 2019 20:00 - 21:00
2 Feb
COVELO - Assemblea elettiva gruppo ANA
2 Feb 2019 20:30 - 21:30

Notizie Regionali

22 Gen 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Operazione di soccorso - Canzolino

Soccorsa una donna scivolata sul ghiaccio nei pressi di Canzolino.

22 Gen 2019 - redazione
Self service e l'onestà - Trento

Prendi ciò che ti serve e metti i soldi nel salvadanaio.

20 Gen 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Tragedia su parete di ghiaccio - Cimego

Incidente mortale su cascata di ghiaccio sopra Malga Caino (Cimego).

14 Gen 2019 - Roberto Franceschini
Sistemi di protezione civile a confronto - Trentino

Rischio valanghe, incendi boschivi, sicurezza in volo specie in relazione ad ostacoli a bassa quota, raccordo [ ... ]

Nazionali

22 Gen 2019 - Club Alpino Italiano
Vivere l'ambiente - Italia

Da marzo a ottobre 2019 il Club alpino italiano organizza tre incontri serali (tutti in Veneto) e nove [ ... ]

15 Gen 2019 - Ufficio Stampa Marina Militare
Consegna baschi verdi incursori - La Spezia

La consegna dei baschi verdi agli incursori della Marina Militare Italiana.

Fuori Valle

26 Gen
TRENTO - Assemblea ufficiali in congedo
26 Gen 2019 10:30 - 12:30
27 Gen
PIEVE DI LEDRO - Tuffo della Merla
27 Gen 2019 12:00 - 13:00

Frase del giorno

Quando l'ascia entrò nel bosco molti alberi dissero -almeno il manico è dei nostri-
Proverbio Turco.
 

Menu utente