Edizione:

Aggiornato il:14 Dicembre 16:55.

scritta banner

 
 

Stati generali Pro Loco Trentine - Zambana

180310 Unpli 1Sicurezza e responsabilità, rapporti con le amministrazioni, riconoscimento del proprio ruolo: questi i temi caldi per le Pro Loco trentine.

ZAMBANA - Si è tenuta questo pomeriggio a Zambana la prima edizione degli Stati Generali delle Pro Loco trentine, incontro in cui sono stati portati a galla i temi più stringenti per il volontariato trentino. Sono state invitate a riunirsi questo sabato (10 marzo 2018) a Zambana le 170 associazioni Pro Loco del Trentino: l’occasione è la prima edizione degli Stati Generali delle Pro Loco, appuntamento organizzato dalla Federazione Trentina Pro Loco e loro Consorzi con l’obiettivo di tastare il polso della situazione del volontariato turistico provinciale.
Un appuntamento nuovo sia nella forma che nella tipologia: è infatti la prima volta che la Federazione convoca le sue associate ad un momento interamente dedicato al confronto sui temi più stringenti del settore. Nuova anche la forma, basata sui principi della Open space technology, una metodologia di ascolto che prevede il coinvolgimento attivo della base, l’espressione libera delle istanze e la discussione di queste a cura degli stessi proponenti. Quello che prenderà forma sarà quindi un pomeriggio di confronto libero e diretto, in cui ognuno, a partire da una domanda provocatoria, “La Federazione a cosa serve?”,ha portato la propria esperienza e condiviso il suo punto di vista e le sue aspettative. Sono state 70 le Pro Loco che hanno risposto all’appello, confermando l’interesse delle associate per questa iniziativa. Sei le tematiche che le Pro Loco hanno voluto discutere: sicurezza, budget, rapporti tra Pro Loco e amministrazioni, Pro Loco e turismo, riforma del Terzo settore e la questione della responsabilità. Sul tema della sicurezza, quello che emerge è il bisogno di avere qualcuno che dia gli strumenti per far fronte alle complessità dei procedimenti amministrativi , oggi particolarmente gravosi per le associazioni di volontariato. Molto discusso anche il tema del riconoscimento del ruolo delle Pro Loco: le associazioni lamentano infatti di essere spesso sottovalutate da parte delle amministrazioni e degli stakeholders locali, e quindi l’impegno per la Federazione sarà quello di sostenerle la loro immagine a livello sia locale che nazionale. Il rapporto con le amministrazioni è stato uno degli argomenti più trattati, e qui la volontà del mondo delle Pro Loco è di lavorare perché i comuni possano gestire in modo proficuo la partecipazione e il contributo del mondo del volontariato sul territorio. Nel campo delle responsabilità, nervo scoperto per tutte le associazioni Pro Loco, si mira a cercare un modello organizzativo in cui il singolo socio sia sgravato dalla totalità delle responsabilità, come accade oggi. Infine, per quanto riguarda il rapporto tra Pro Loco e turismo, quello che è emerso è che le Pro Loco possono dare un apporto significativo alla valorizzazione turistica del loro territorio, in quanto depositarie delle tradizioni e delle radici della propria terra: la sfida sta quindi nel riuscire a trovare nuovi modi per far sì che l’animazione per la propria comunità diventi leva per promuovere il territorio. L’appello che arriva dal mondo del volontariato alla Federazione è aiutare il mondo delle Pro Loco ad avere il ruolo riconosciuto in modo più incisivo. Impegno preso a carico dal presidente Enrico Faes , che chiude questo significativo momento di confronto sottolineando agli associati come “La federazione siete voi, la partecipazione attiva delle Pro Loco è importante per far sentire alle istituzioni le istanze del nostro mondo.”

La Federazione Trentine delle Pro Loco e loro Consorzi è l'ente di coordinamento delle Pro Loco trentine, riunisce 170 associati fornendo corsi di formazione, servizi, assistenza e tutoraggio. Il suo obiettivo è quello di professionalizzare e valorizzare il volontariato turistico trentino, incentivando le Pro Loco a divenire parti attive nel quadro del turismo provinciale.

180310 Unpli 2

Prossimi eventi

15 Dic
VIGO CAVEDINE - Concerto musica classica
15 Dic 2018 20:30 - 21:30
16 Dic
SARCHE - Benedizione mezzo antincendio
16 Dic 2018 09:30 - 10:30
16 Dic
RANZO - Mercatino di Natale
16 Dic 2018 10:00 - 19:00
16 Dic
CADINE - Auguri di Natale alla baita
16 Dic 2018 11:00 - 12:00
16 Dic
TERLAGO - Concerto corale
16 Dic 2018 16:00 - 17:00
16 Dic
FRAVEGGIO - Concerto di Natale
16 Dic 2018 20:30 - 21:30

Notizie Regionali

13 Dic 2018 - redazione
Leggera scossa di terremoto - Nomi

Scossa di terremoto a forza 2,2 in Vallagarina.

13 Dic 2018 - Codacons Trentino
Sale slot nei luoghi sensibili - Trentino/Alto Adige

CODACONS diffida questure di Trento e Bolzano a revocare le autorizzazioni.

11 Dic 2018 - Soccorso Alpino Trentino
Persona travolta dal trattore - Cavedago

Intervento di soccorso a Selva Piana (Cavedago) per una persona travolta dal trattore.

09 Dic 2018 - Franco Bussola
Incidente auto-moto - Arco

Incidente tra due veicoli: una motocicletta ed una autovettura.

Nazionali

13 Dic 2018 - Ufficio Stampa Marina Militare
Marinai in visita all'ospedale pediatrico - Roma

La Marina Militare in visita ai pazienti dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

12 Dic 2018 - Multinational Battle Group West, BeloPolje - Kosovo
Contingente alpini - Kosovo

Dopo sei mesi di attività nella missione in Kosovo, il 5° Reggimento Alpini cede il comando del Multinational [ ... ]

Fuori Valle

15 Dic
MARCO di ROVERETO - Concerto pro ADMO
15 Dic 2018 20:30 - 21:30
16 Dic
MONTEVACCINO - Concerto di Natale
16 Dic 2018 09:30 - 10:30
5 Gen
FONDO - 46a Ciaspolada
5 Gen 2019 09:30 - 10:30

Frase del giorno

Appartengo a una generazione che ha voluto cambiare il mondo, ma che ha commesso il terribile errore di non volere cambiare prima se stessa.
José Mujica
 

Menu utente