Edizione:

Aggiornato il:21 Luglio 19:17.

scritta banner

 
 

150 anni della chiesa frazionale - Ciago

170901 Ciago 3150 anni della chiesa frazionale meritano una festa speciale.

CIAGO - La bella torre campanaria con cuspide piramidale a base quadrata, dalle sue eleganti bifore lancia il festoso suono delle campane come si è soliti nelle grandi occasioni. La torre già postazione di osservazione degli antichi romani, poi a servizio della chiesa dal 1300 fino al 1867 nel ricordo dei patroni santi Dionisio, Rustico ed Eleuterio è ora messa a vigilare il villaggetto di Ciago per segnare i momenti importanti della giornata e per convocare la comunità alla liturgia, da 150 anni sotto la protezione del diacono romano martire san Lorenzo. Una ricorrenza così significativa come quella dei 150 anni meritava una festa speciale (domenica 27 agosto 2017). Don Antonio Miori, dal 1968 curato del luogo, si è attivato con la comunità per celebrare una singolare liturgia e dei momenti di fraternità. In pochi minuti la chiesa è occupata dai fedeli di Ciago e dagli amici giunti da vicino come i cantori di Fraveggio con Alda, Marina, i “guardiani del coro” Cinto e Giovanni e l’organista Lorenzo: dott. Ing. Miori Lorenzo. Il coro accompagna l’ingresso dei sacerdoti concelebranti: il curato don Antonio Miori, don Tullio Paris parroco di Terlago, don Maurizio Gottardi collaboratore a Pietramurata, don Renato Scoz collaboratore a Lon, Margone, Ranzo e don Paolo Devigili parroco da 2 anni della zona, il più giovane parroco del Trentino e, per ora, vanto di 12 chiese che lo hanno come curatore d’anime. Don Paolo con i suoi 30 anni, agile, flessuoso, un giunco snello, concorre a ringiovanire l’età media del presbiterio perché se don Antonio festeggia i 90 anni, don Tullio i 79, don Maurizio pure e don Renato i 77 ne risulta una media di 71 anni. La gentile signora Lorenza Cappelletti a nome della Comunità saluta e ringrazia presentando lo scopo della festa. Don Paolo prende la parola al Vangelo e ringrazia don Antonio per aver dato a Lui la possibilità di presiedere la liturgia. Tutti ascoltano l'omelia che si rifà alle parole del Vangelo: Voi, chi dite chi io sia? Seguono pensieri di invito al rendimento di Grazie al Signore, alla comunità di Ciago e a don Antonio. Don Antonio in parte ascoltava, in parte era occupato da profondi suoi pensieri. E’ stato come quei marinai che ben sapendo ove andare trovano sempre venti favorevoli: studi teologici poi classici con il latino e il greco; insegnamento nei licei della città : il Prati e i Polentoni; pacchi di quaderni da correggere stando lì vicino alla finestra della canonica che assomiglia al palazzotto di don Rodrigo; mentre la gentile signora Bruna preparava la cena per il professore Lui era alla prese con aoristi, gerundi, figure retoriche, Omero, Eschilo, Sofocle ed Euripide. Nelle belle giornate, come scrive, dalla finestra vedeva il Garda e fino alle torri di San Martino e Solferino. La messa procede con la partecipazione alla Comunione di tanti intervenuti e, purtroppo, si giunge al termine con le parole di don Antonio che ringrazia e presenta un bel libretto che illustra la chiesa di Ciago. Per la stesura, premurosi e intimiditi, hanno collaborato Ettore Parisi e Renato Scoz. Non volendo sfondare porte aperte si è tenuto in gran conto la recente opera di Danilo Mussi: I segni del sacro nella Valle dei Laghi. Colpo d’ala finale: Jasus bleibt meine Freude Gesù è la mia Gioia. Il celebre Corale di Bach viene eseguito all’organo da Lorenzo, con maestria con il pensiero al patrono della chiesa e Suo personale. Tutti ascoltano attoniti...sembra che qualcuno si sia dimenticato di respirare. Applausi prolungati segnano la conclusione della liturgia e la festa continua fuori nel bel sagrato con brindisi vari accompagnati da commenti di serena compiacenza. Non finisce qui perché una bella pastasciutta aspetta gli amici della chiesa di Ciago che ricorderanno a lungo il bel pomeriggio di festa.

170901 Ciago 1170901 Ciago 2

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

22 Lug
CAVEDINE - Filò d'arte e cultura
22 Lug 2019 20:30 - 21:30
23 Lug
VEZZANO - Assemblea circolo Noi S.Lucia
23 Lug 2019 20:30 - 21:30
26 Lug
STRAVINO - Stravinario
26 Lug 2019 20:00 - 28 Lug 2019 21:00
1 Ago
CAVEDINE - Filò d'arte e cultura
1 Ago 2019 20:30 - 21:30
2 Ago
MARGONE - Festa dei bidoni
2 Ago 2019 19:00 - 22:30
14 Set
RANZO - Raduno dei Sommadossi
14 Set 2019 08:00 - 20:00

Notizie Regionali

19 Lug 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Soccorso in montagna - Andalo

Intervento sul Piz Galin: donna elitrasportata all’ospedale Santa Chiara in gravi condizion.

19 Lug 2019 - Franco Bussola
Fiamme al distributore - Arco

Preoccupante incendio al distributore carburanti.

16 Lug 2019 - Pegasomedia
«Trento Bondone», una macchina complessa - Trento

La Scuderia Trentina puntualizza alcuni aspetti. Non c'è dubbio. La 69ª edizione della «Trento Bondone» [ ... ]

12 Lug 2019 - Comando Truppe Alpine
Nuova sezione sportiva alpina - Brunico

Inaugurata la sezione sportiva Esercito “Alto Adige”.

Nazionali

20 Lug 2019 - Ski Area San Pellegrino Media Relations
L'alba sulle Dolomiti - Passo San Pellegrino

Lo spettacolo dell'alba dal Col Margherita.

11 Lug 2019 - Comando Truppe Alpine
Esercitazione alpina internazionale - Auronzo di Cadore (BL)

Gli alpini alle Tre Cime di Lavaredo. Le Truppe Alpine in esercitazione internazionale in Veneto.

Fuori Valle

24 Ago
LAGO DI CALDONAZZO - Trentino Swimrun Weekend
24 Ago 2019 10:00 - 25 Ago 2019 13:00
8 Set
AVIO - Palio delle Botti
8 Set 2019 11:00 - 18:30
15 Set

Frase del giorno

C'è una maschera per la famiglia, una per la società, una per il lavoro. E quando stai solo resti nessuno.
Henry Ford
 

Menu utente