Edizione:

Aggiornato il:18 Settembre 15:36.

scritta banner

 
 

I sentieri dopo il sisma - Trento

170424 Sisma 1I sentieri per ripartire dopo il sisma.

TRENTO - Venerdì 28 aprile 2017 alla Fondazione Bruno Kessler di Trento
si terrà il convegno “Il CAI e i Sentieri protagonisti del dopo terremoto”. Per il Sodalizio è necessario recuperare la rete sentieristica nel Centro Italia per rilanciare il turismo e contrastare lo spopolamento. Per il Club alpino italiano tra le priorità per consentire la ripresa dei territori del Centro Italia colpiti dalla sequenza sismica c'è il recupero dei sentieri e della frequentazione della montagna. Questo per consentire al settore turistico di uscire dalla crisi di presenze sofferta in questi ultimi mesi, passo fondamentale per impedire il potenziale spopolamento di territori dal notevole valore naturalistico, paesaggistico e culturale. Il Sodalizio metterà questo tema al centro dell'attenzione alla prossima edizione del Trento Film Festival, con il convegno “Il CAI e i Sentieri protagonisti del dopo terremoto”, in programma venerdì 28 aprile alle ore 15:00 presso la sala conferenze della Fondazione Bruno Kessler (Via Santa Croce, 77, Trento). Moderatore e relatore di sintesi sarà il Presidente generale del CAI Vincenzo Torti, che afferma: “i sentieri rappresentano l’asse portante, storico e culturale di tutto il nostro territorio: per questo proprio da essi dovrà ripartire la rinascita delle aree di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite dal terremoto”. Diversi gli interventi in programma: “Dalla ricostruzione al ritorno, sui sentieri della solidarietà” di Paola Romanucci (Presidente CAI Ascoli Piceno), “Il sentiero come bene culturale ed economico" di Paola Virginia Gigliotti (Università di Perugia); “Sentire il sentiero” di Annibale Salsa (Past President CAI), “Un segno amico per ripartire” di Enzo Cori (Direttivo centrale CAI) e Armando Lanoce (Presidente Commissione centrale escursionismo CAI), “Il Catasto nazionale sentieri quale strumento per individuare priorità e programmare il post terremoto” di Antonio Montani (Vicepresidente generale CAI) e “Il sentiero che conduce al borgo, per ritrovare poesia e sacralità” di Simonetta Paradisi (Festival Le Parole della Montagna). Sarà infine data voce ai presenti che intendano contribuire al miglior approfondimento del tema.

170424 Sisma 2

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

22 Set
MARGONE - Festa d'Autunno volo libero
Data 22 Set 2019 10:00 - 16:30
23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
4 Ott
LASINO - Festa della zucca
Data 4 Ott 2019 19:00 - 6 Ott 2019 20:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00
20 Ott
PERGOLESE - La Grasparola
Data 20 Ott 2019 08:30 - 09:30

Notizie Regionali

17 Set 2019 - Oriana Bosco
Pronti per la Festa dell'Uva - Giovo

62° Festa dell’Uva di Verla di Giovo: tradizione, spettacolo e comunità.

17 Set 2019 - APT Val di Sole
Latte in festa - Rabbi

Grande conclusione il 21 e 22 settembre 2019 in Val di Rabbi per il gustoso evento “Latte in Festa”.

17 Set 2019 - Gustavo Vitali
Fassa Sky Expo 2019, novità per il volo libero

La sesta edizione della rassegna legata al volo libero in deltaplano e parapendio si terrà a Campitello [ ... ]

16 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Parapendio precipita in Marmolada

Sono terminate le operazioni di recupero della salma di un pilota di parapendio  che questo pomeriggio [ ... ]

Nazionali

17 Set 2019 - Bruna Biagioni
Hikikomori: facciamo chiarezza - Italia

Un nuovo disagio che riguarda i giovani si affaccia oggi all’attenzione delle cronache: è quello dei [ ... ]

17 Set 2019 - Club Alpino Italiano
In Carnia lungo il sentiero CAI - Friuli

Tra natura e storia in Carnia con il CAI.

Fuori Valle

22 Set
PERGINE VALS: - Camminata per la Vita
Data 22 Set 2019 09:00 - 13:00
22 Set
GIOVO - Marcia dell'uva
Data 22 Set 2019 09:00 - 12:00
4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30

Frase del giorno

Ricorda che non ottenere quel che si vuole può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna.
Dalai Lama
 

Menu utente