Edizione:

Aggiornato il:21 Agosto 17:13.

scritta banner

 
 

Presigioso premio a padre Pachi - Lima

161124 premio 3A Padre Pachi il prestigioso premio Campodonico 2016.

LIMA (Perù) - Recentemente mons. Adriano Tomasi, missionario francescano in terra peruviana ed uno dei due vescovi ausiliari di Lima, ha ricevuto il prestigioso Premio Esteban Campodonico 2016” per la categoria “servizi diretti alla società”. Si tratta di un riconoscimento importante a livello del continente latino-americano riconosciuto a persone ed istituzioni che, in vari ambiti, si sono distinti per il progresso sociale del Perù. Il premio è stato istituito per volontà testamentaria del dott. Esteban Campodonico Figallo, apprezzato medico, filantropo e ricercatore, nato in Italia ed esattamente a Chiavari, in Liguria, nel 1866 e morto a Panama nel 1938. Dal 1994 il compito di individuare i soggetti meritevoli per l’assegnazione del premio è stato affidato alla Fondazione Clover di New York e alla Università di Piura che lavorano in sinergia nel rispetto delle ultime volontà del titolare del lascito. La cerimonia ha avuto luogo nel famoso Teatro Pirandello dell’Istituto Culturale Italiano di Lima alla presenza di numerose autorità civili e religiose fra cui Sergio Balarezo Saldaña, rettore dell’Università di Piura; P. Emilio Arizmendi Echecopar, vice gran cancelliere dell’Università di Piura; Robert Moniot, vicepresidente della Fondazione Clover de New York nonchè Mario Weber, presidente di Empower Perù, quali enti che hanno proposto la candidatura al premio di mons. Tomasi. All’importante evento hanno partecipato pure il cardinale Juan Luis Cipriani, primate del Perù e arcivescovo di Lima oltre al vescovo ausiliare mons. Raul Chau ed altri rappresentanti della chiesa peruviana; in rappresentanza dell’Italia in Perù l’ambasciatore dott. Mauro Marsili. Presenti pure vari membri della famiglia del dott. Esteban Campodonico, fra cui i suoi nipoti Amalia Catalina Raffo Bellido de Escardó e Juan Francisco Raffo Novelli. Massiccia, inoltre, la partecipazione di amici, benefattori, parenti, religiosi e persone che da sempre sostengono o beneficiano dell’encomiabile opera portata avanti dal presule di origine trentina. La motivazione del riconoscimento è contenuta in questa dichiarazione “per la consolidata difesa della vita, prestando particolare attenzione alla dignità della donna e del bambino, attraverso un silenzioso lavoro quotidiano e per la realizzazione di molteplici eventi volti alla difesa delle cause giuste”. Con l’umiltà e la semplicità francescana che lo contraddistingue, Padre Pachi (come qui è affettuosamente chiamato) ha espresso il suo più vivo compiacimento per la consegna del premio, dedicandolo a tutti coloro che lo hanno aiutato nella sua opera. “Sono loro che meritano il premio, io sono solo una matita con la quale il Signore scrive i suoi piani, come amava dire Santa Teresa di Calcutta”. Il rettore Balarezo ha affermato che il tempo e le parole sono insufficienti per descrivere la figura e l’opera di monsignor Tomasi. Nella storia del Premio Campodonico, giunta alla sua 22^ edizione, egli rappresenta il risultato di una selezione approfondita fra un gruppo di persone ed istituzioni di spicco e meritevoli per la loro profonda dedizione ed umanità nei confronti del prossimo. Padre Pachi, infatti, è molto conosciuto ed amato nel paese andino per essere da sempre al fianco degli emarginati delle zone povere di Lima con il suo instancabile lavoro nella lotta contro la povertà materiale e culturale. Sicuramente i suoi ultimi grandi progetti a cui si è dedicato con i suoi collaboratori e benefattori è stato il suo arduo impegno per lo sviluppo delle due aree periferiche di Huaycan e Manchay. Nel suo intervento il presidente di Empower Perù, Mario Weber, ha dichiarato che "le opere del missionario francescano trentino ed il suo lavoro pastorale silenzioso e opportuno che dura da 48 anni in terra peruviana, manifestano un interesse sempre genuino e disinteressato a favore delle persone svantaggiate. Egli è la rinnovata speranza per tutti loro e la mano generosa che si offre agli altri seguendo fedelmente il carisma francescano che conserva nel cuore". Ha concluso dicendo che mons. Tomasi "è un esempio per i giovani che vogliono accettare la sfida per riuscire a creare una società più solidale, partecipativa e includente". Il Premio Esteban Campodonico conferito a mons. Adriano Tomasi consiste in una medaglia, un diploma d’onore ed un assegno del valore di 25 mila dollari; quest'ultimo sarà equamente ripartito nei vari progetti di solidarietà seguiti dal presule. Ha animato la sobria, ma intensa cerimonia, la partecipazione di due delle tante realtà educative e sociali da sempre sostenute da mons. Tomasi, vale a dire i giovani del Colegio Peruano Chino Juan XXIII che hanno animato i leoni simbolo dell’istituzione ed il concerto della Banda Sinfonica della Comunità parrocchiale “Virgen del Rosario” di Manchay. Insomma, non c’è che dire, Padre Pachi rappresenta una grande e bella matita nelle mani del Signore che sa disegnare meravigliosi progetti di umanità.

161124 premio 1161124 premio 2161124 premio 4161124 premio 5

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

22 Ago
LAGOLO - Il comune incontra i censiti
Data 22 Ago 2019 20:00 - 21:00
23 Ago
CASTEL MADRUZZO - Festa della birra
Data 23 Ago 2019 19:00 - 24 Ago 2019 23:00
23 Ago
LASINO - Concerto musica classica
Data 23 Ago 2019 20:30 - 21:30
24 Ago
LAGO TERLAGO - Rifiutiamoci
Data 24 Ago 2019 14:00 - 23:30
25 Ago
LAGOLO - Festa dell'Ospite
Data 25 Ago 2019 09:00 - 21:00
25 Ago
MONTE BONDONE - Green Day
Data 25 Ago 2019 10:00 - 14:00

Notizie Regionali

20 Ago 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Soccorsi in montagna Val di Sole e Giudicarie

Tre interventi per l'Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino.

17 Ago 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Intervento in parete - Siror

La richiesta di soccorso sulle Pale di San Martino per una scarica di sassi e in Val Genova.

16 Ago 2019 - Club Alpino Italiano
Sentiero Italia CAI - Trentino

Sentiero Italia CAI, si cammina lungo le prime tappe del Trentino.

14 Ago 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Precipita sulla Torre Cigolade - Trentino

Incidente in parete sulla Torre Cigolade (gruppo del Catinaccio).

Nazionali

20 Ago 2019 - Gustavo Vitali
Italia campione del mondo di parapendio - Macedonia

Il tricolore sventola anche sul podio del 16° Campionato del Mondo di volo in parapendio

18 Ago 2019 - Giorgio Martini
Operazione

Stage di paracadutismo nel Lago di Garda.

Fuori Valle

24 Ago
LAGO DI CALDONAZZO - Trentino Swimrun Weekend
Data 24 Ago 2019 10:00 - 25 Ago 2019 13:00
8 Set
AVIO - Palio delle Botti
Data 8 Set 2019 11:00 - 18:30
15 Set
PIEDICASTELLO - Mercatino oggetti del passato
Data 15 Set 2019 09:00 - 17:00

Frase del giorno

Esistono solo due modi di vivere la vita. Uno è come se niente è un miracolo. L'altro è come se qualsiasi cosa è un miracolo.
Albert Einstein
 

Menu utente