Edizione:

Aggiornato il:24 Settembre 11:30.

scritta banner

 
 

Risposta Amministrazione di Cavedine alla lettera della minoranza

ceschiniPubblichiamo la risposta dell'Amministrazione di Cavedine alla lettera della minoranza inviata qualche giorno fa alla redazione dal giornale  on-line valledeilaghi.it


Gruppo di Minoranza consiliare progetto Comune. Poche idee ben confuse!
A nome dell'Amministrazione comunale di Cavedine intendo dare alcuni chiarimenti e precisazioni circa la nota del gruppo di minoranza consiliare Progetto Comune guidata dall'ex sindaco Renzo Travaglia e pubblicata nei giorni scorsi.
Evidente nella nota del gruppo di minoranza la difficoltà a prendere atto con serenità, ormai dopo più di un anno, della sconfitta elettorale e l'incapacità a comprendere che la mia amministrazione volutamente intende modificare le modalità operative condotte per 15 anni da Progetto Comune. Proprio questo il cambiamento per il quale ogni giorno ci impegnamo e che abbiamo promesso agli elettori che ci hanno premiato.
Rispondo quindi per dare modo ai lettori, agli elettori e alla comunità intera di comprendere i fatti come sono e non per come vengono descritti dal gruppo di minoranza.
Nessuno dell'attuale maggioranza ha mai affermato di avere avuto in eredità un bilancio in dissesto (l’unico che ha affermato che il comune di Cavedine era un comune dissestato è stato l’ex assessore al bilancio David Angeli -ora in minoranza- che lo ha dichiarato nel consiglio comunale di data 8 maggio 2013, pag. 12 riga 7 del verbale quando proprio lui era il gestore e conoscitore profondo del bilancio).
La lettera prosegue con considerazioni errate, basate su conoscenze contabili scarse, confuse e non più aggiornate.
La minoranza confonde in modo o incompetente o pretestuoso, la gestione della competenza con la cassa (il comune è costantemente obbligato a ricorrere alle anticipazioni di denaro in prestito dalla banca), confonde la parte corrente del bilancio con quella straordinaria (le spese di funzionamento dell’Ente con le spese per le opere pubbliche). Confonde l’avanzo con i soldi in cassa! Pretestuose inoltre le affermazioni che la nostra amministrazione ha aumentato le tasse per avere fondi da spendere. Gli aumenti delle tariffe dei vari servizi sono destinati esclusivamente a pareggiare il costo del servizio e non per fare opere.
Per quanto riguarda il fondo di 73.000, parte dell’avanzo 2014 di denaro non speso, precisiamo che è stato conferito alla Comunità di Valle da destinare a opere sovracomunali, così come previsto dalla norma provinciale, e non regalato e precisiamo che l’avanzo dei 258.216,03 euro è il risultato dell’operato della nostra (elezioni di maggio 2015) e della amministrazione precedente.
Si sottolinea peraltro che in sede di Consiglio Comunale la maggioranza era disponibile per qualsiasi chiarimento ma nessuno della minoranza è intervenuto, fatta salva la dichiarazione di voto presentata.
Per la critica sulla mancata esposizioni in consiglio del PRG, ricordiamo ai consiglieri di minoranza che tutta la documentazione era allegata e a disposizione e che la discussione si è conclusa per la incompatibilità della maggioranza dei consiglieri (maggioranza e minoranza compreso Travaglia Renzo) presenti in sala.
Proprio grazie alla mia amministrazione ed al mio personale impegno posso tranquillamente affermare che il PRG, arenatosi per grossolani errori da parte proprio della ex maggioranza Travaglia, sta completando il suo iter.
Di seguito la specifica della situazione attuale del prg a Cavedine
VARIANTE PUNTUALE
In data 24 giugno 2016 con deliberazione n^ 1075 la Giunta Provinciale ha APPROVATO in via definitiva la Variante al piano regolatore relativamente all'area alberghiera posta in frazione Lago di Cavedine e dell'area artigianale posta in località La Fassa.
Pertanto l'iter di Variante per la zona artigianale e la zona alberghiera è CONCLUSO alla data di cui sopra.
VARIANTE GENERALE
Il Consiglio Comunale con deliberazione n^ 24 dd. 22 giugno 2016 ad oggetto “Progetto di variante al piano regolatore generale ai sensi dell'art. 37 della L.P. 5 agosto 2015 n^ 15. Verifica della compatibilità dei consiglieri comunali ad adottare lo strumento di pianificazione urbanistica a sensi dell'art.14 dell'art. 14 comma 2 del TULROC approvato con DPReg.1.2.2005 n^ 3/L e s.m.” ha deliberato :
di prendere atto dell'impossibilità dei consiglieri comunali ad adottare la variante al Piano Regolatore Generale del Comune in considerazione della situazione di incompatibilità di n^ 11 Consiglieri su 15 Consiglieri comunali assegnati.
di chiedere alla Provincia – Servizio autonomie locali la nomina di un Commissario ad Acta per le deliberazioni relative all'approvazione della variante.
Per quanto riguarda le numerose e partecipatissime serate proposte, se non sono di gradimento alla minoranza, basta che il consigliere Travaglia e compagni, propongano altri temi culturalmente condivisibili.
Come sempre Sindaco, Assessori e maggioranza sono disponibili ad incontrare tutti coloro che volessero avere informazioni e documenti riguardanti l'attività amministrativa.
La trasparenza, l'onesta e la coerenza sono i temi del nostro fare amministrazione quindi neppure le pretestuose affermazioni del signor Renzo Travaglia e compagni riusciranno a modificare le nostre idee ed il nostro modo di operare.

IL SINDACO
Maria Ceschini

Nota di redazione:  la Redazione di valledeilaghi.it non pubblicherà eventuali altre comunicazioni inerenti l'argomento ritenendo che il dibattito, dopo aver messo opportunamente al corrente la popolazione delle diverse considerazioni e punti di vista, avvenga ora nelle sedi istituzionali.

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

26 Set
27 Set
TERLAGO - Concerto musica classica
Data 27 Set 2019 20:30 - 21:30
29 Set
TENNO - Visita Casa degli Artisti
Data 29 Set 2019 13:30 - 17:00
30 Set
CAVEDINE - Consiglio comunale
Data 30 Set 2019 18:30 - 19:30
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
4 Ott
LASINO - Festa della zucca
Data 4 Ott 2019 19:00 - 6 Ott 2019 20:00

Notizie Regionali

23 Set 2019 - Francesca Rocchetti
Accordo tra enti storici - Trento

Firmato oggi l'accordo di collaborazione tra TSM Trentino School of Management e Fondazione Museo Storico [ ... ]

23 Set 2019 - Stefania Casagranda

Con le premiazioni dei carri della tradizionale sfilata si chiude la 62° edizione della Festa dell'Uva.

20 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Ancora un volo fatale - Marmolada

Incidente mortale: pilota di parapendio precipitato in Marmolada.

19 Set 2019 - Magg. Matteo BOSCHIAN BAILO
Cambio di comando - Trento

Cambio di comando al XXXI Battaglione guastatori "Iseo".

Nazionali

22 Set 2019 - Club Alpino Italiano
3° raduno Family CAI - Salsomaggiore Terme

250 partecipanti alla terza edizione Raduno nazionale Family CAI.

20 Set 2019 - redazione
53ª Fiera del Riso - Isola della Scala

Sua maestà il risotto alla Fiera del Riso.

Fuori Valle

4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30
27 Ott
VILLA LAGARINA - La mini lagarina
Data 27 Ott 2019 14:00 - 15:00
30 Ott
CESENA - 1° Campionato europeo canarino di colore
Data 30 Ott 2019 09:00 - 3 Nov 2019 17:30

Frase del giorno

Nella discussione tra coloro che amano i ragionamenti, vince chi perde, in quanto apprende
Epicuro
 

Menu utente