Edizione:

Aggiornato il:15 Settembre 11:32.

scritta banner

 
 

Cavedine, minoranza denuncia operato degli amministratori - Lettere al giornale

comune cavdineIl Gruppo di Minoranza “progetto COMUNE” denuncia l’operato degli attuali amministratori del Comune di Cavedine.  Iniziative di facciata e poca sostanza.

CAVEDINE  - Così non va! Oltre un anno è passato dall'insediamento della Sindaca Ceschini e della sua Giunta sullo scranno del Comune di Cavedine. Secondo il Gruppo Consigliare di Minoranza l'atteggiamento e il modo di operare della nuova amministrazione non è convincente e, men che meno,condivisibile. Le distanze e le differenze di vedute fra il gruppo di Progetto Comune e l'amministrazione in carica sono nette e sostanziali. Inevitabile dunque la "battaglia" in Consiglio Comunale che ha messo a nudo i difetti della Sindaca e di una Maggioranza che ha scarsa capacità di programmazione e poca conoscenza del bilancio e della situazione economica (sia dell'ente che congiunturale). Nella seduta del Consiglio Comunale del 22 giugno 2016, relativamente al punto "Esame ed approvazione del Rendiconto dell'esercizio 2015" (documento che riporta le entrate effettivamente realizzate e le spese effettuate nell’ultimo anno amministrativo) il Gruppo Consigliare di Minoranza si è sentito in dovere di manifestare, tramite una dichiarazione di voto, il proprio stupore nell'apprendere che il bilancio 2015 si è chiuso con un avanzo di amministrazione di 258.216,03 € (Minoranza astenuta in quanto si trattava di un documento tecnico). Andiamo al nocciolo della questione: sin dal momento dell’elezione la Sindaca e gli Assessori si sono lamentati del fatto che non c'erano soldi. Il concetto era sempre il solito: “no gh’è soldi, fen quel che poden!”. E giù critiche alla precedente amministrazione insinuando di aver lasciato in eredità ai successori un bilancio in dissesto o, peggio, dicendo di aver "trovato i debiti" al momento dell'insediamento, ma dimenticandosi di dire (molto stranamente) che c'erano anche i soldi per pagare tutte le pendenze in essere. Insomma, il bilancio si è chiuso con un avanzo sostanzioso e il dato sarebbe stato ancora maggiore se si considerano i 73.000 € "regalati" in novembre alla Comunità di Valle per finanziare opere sovraccomunali. Di fatto c'erano circa 330.000 euro che non sono stati spesi e,contestualmente, le tasse sono aumentate e si sono registrati tagli insensati sui servizi, sui contributi alle associazioni e sul personale dell’azione 19.
Che senso ha aumentare le imposte (e quindi le entrate), se non si riesce nemmeno a spendere i soldi che già ci sono in cassa? Quanto lavoro si sarebbe potuto distribuire a persone, artigiani e imprese locali, e quanti servizi realmente importanti si sarebbero potuti fornire alla popolazione? Questo rendiconto è la dimostrazione, una volta di più, che al giorno d'oggi la politica può fare la differenza se fatta da amministratori competenti che sanno sfruttare le armi che vengono date loro in dotazione. Le conoscenze e le capacità sono infatti fondamentali per la gestione di un Comune, molto più che organizzare eventi di facciata come una serata sull’orso, una mostra di bici o la presentazione di un libro. Eventi che pure possono andare bene, ma se organizzati in tempi migliori e con le dovute priorità. Infine, la Minoranza di “progetto COMUNE” ritiene grave un altro fatto avvenuto nel Consiglio Comunale del 22 giugno scorso. Si tratta della mancata presentazione in aula del Piano Regolatore Generale. Come se non bastasse l'essersi dilungati con l'iter per circa 14 mesi, la Sindaca e la sua Giunta non mostrano nemmeno ai Consiglieri comunali il lavoro che è stato fatto. Bell'esempio di efficienza e trasparenza. Ma la gente vocifera e il malcontento aumenta:"prima il lavoro, dopo le chiacchiere!"


Il Gruppo Consigliare di Minoranza “progetto COMUNE”

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

15 Set
BRUSINO - Inaugurazione capitello S.Rocco
Data 15 Set 2019 16:00 - 17:00
16 Set
CAVEDINE - Consiglio comunale
Data 16 Set 2019 18:00 - 19:00
16 Set
CASTEL MADRUZZO - Il comune incontra i censiti
Data 16 Set 2019 20:00 - 21:00
23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00

Notizie Regionali

14 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Duplice fatale caduta in parete - San Martino di Castrozza

Recuperate le salme di due alpinisti veneti sulla via Scalet-Biasin (Sass Maòr - Pale di San Martino).

13 Set 2019 - Comando Truppe Alpine
Giornata personale amministrativo esercito - Trento

Anche per il corrente anno, il Ministero della Difesa ha celebrato, con eventi in tutta Italia, la “Giornata [ ... ]

10 Set 2019 - redazione
Operaio cade in un pozzetto - Rango

Tragedia sopra l'abitato di Rango.

07 Set 2019 - Stefania Casagranda
Palio delle Botti - Avio

Il Palio Nazionale delle Botti tra Città del Vino si avvia alla conclusione.

Nazionali

09 Set 2019 - Club Alpino Italiano
Sentiero Italia - Comelico

Nel Comelico lungo il sentiero Italia CAI, tra grande guerra e posta Vaia.

01 Set 2019 - Club Alpino Italiano
Giovani, montagna, solidarietà - Amatrice

Concluso oggi il Raduno dell'Alpinismo giovanile del Club alpino italiano "Una montagna di amicizia".120 [ ... ]

Fuori Valle

22 Set
PERGINE VALS: - Camminata per la Vita
Data 22 Set 2019 09:00 - 13:00
22 Set
GIOVO - Marcia dell'uva
Data 22 Set 2019 09:00 - 12:00
4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30

Frase del giorno

Bisogna volere l'impossibile perché l'impossibile accada.
Eraclito
 

Menu utente