Edizione:

Aggiornato il:16 Settembre 08:57.

scritta banner

 
 

Problemi al lido di Terlago: La replica

150530 Lake Line Wake Terlago 04Pubblichiamo la replica alla lettera  Problemi al lido di Terlago - Lettera al giornale inviata alla redazione di valledeilaghi.it alcuni giorni addietro.

TERLAGO - Chiedo se è possibile gentilmente pubblicare la mia risposta, in quanto direttamente chiamato in causa dall'articolo del 03.07.2016 dal titolo "Problemi al lido di Terlago", in quanto lo spazio dedicato ai commenti non mi consente una replica esaustiva, ringrazio anticipatamente nel caso sia possibile, in caso contrario mi scuso per la richiesta, saluti. Doriano Sordo.

In riferimento al comportamento di un "presunto vigile urbano" "agghindato con una sorta di divisa" sulle rive del lago di Terlago, mi vedo mio malgrado costretto a replicare, mi sento infatti chiamato in causa, anche se non mi riconosco affatto nei comportamenti descritti, vista la totale incongruenza con quanto avvenuto, (pare non ci siano altre possibilità, il "presunto vigile" sono proprio io) la qual cosa, debbo riconoscere, a reso "attonito" pure me, infatti l'unico comportamento di cui mi rendo responsabile, consiste nell'essermi fermato sulle rive del lago di Terlago per una presenza e controllo come del resto prevede la mia mansione, e di aver notato la presenza sulla spiaggia di un giovane accompagnato da un cane tipo lupo di colore scuro proprio nell'area sottostante l'ingresso alla spiaggia e preceduta dalla segnaletica dei divieti relativi all'area, tra i quali anche quello di ingresso ai cani. Dopo aver chiesto al ragazzo conferma del fatto che il cane fosse suo, ho chiesto allo stesso di esibirmi un documento di identità, evidenziando allo stesso il divieto presente, preso nota dei dati e contestato verbalmente l'illecito, il ragazzo mi ha eccepiva che era in spiaggia da poco e stava per andarsene, inoltre che in spiaggia vi erano presenti altri cani. Il mio compito a questo punto era di appurare se la segnalazione pervenutami corrispondesse al vero e per questo motivo proseguire il percorso lungo la spiaggia, così facendo in effetti riscontravo la presenza di un altro cane di taglia più piccola accanto ad una signora, comportandomi nello stesso identico modo del caso precedentemente descritto. La signora dichiaratasi proprietaria del cane mi esponeva la convinzione che si potesse rimanere in spiaggia anche con i cani, convinzione dettata dal fatto che era stata informata in tal senso da un'amica e che aveva sempre visto cani in quella zona, io mi sono esclusivamente limitato a dire alla proprietaria del cagnolino (non ne posso fare una questione razziale e dimensionale, come la persona scrivente la critica pare non capire) che l'informazione giuntale non era corretta, inoltre su precisa domanda formulatami "si accontenta di farmi la multa o devo portare fuori il cane?" ho confermato che il cane non poteva restare in spiaggia, e come fatto in precedenza, avendo contestato verbalmente l'illecito (non è normativamente prevista la verbalizzazione immediata al trasgressore come invece a quanto pare crede la persona che mi ha mosso le "critiche"....lo chiamerei per nome o cognome se fosse stato pubblicato) ho proseguito il percorso, terminandolo senza riscontrare la presenza di altri cani in area vietata, allontanandomi poi per proseguire il servizio nei pressi dei laghi di Lamar. Questo è stato il mio preciso comportamento, senza timori di smentita alcuna, almeno da persone in buona fede. Disconosco invece totalmente quanto asserito in merito al...."fare minaccioso"...all' "intimazione all'allontanarsi immediatamente"...all' "atteggiamento a dir poco irriguardoso....(seguito da parte espressa,...a mio avviso poco chiaramente)...."alla natura quanto mai odiosa di una simile prevaricazione"...e più generalmente da quel che la protesta di cui sopra emana innegabilmente in riferimento all'immagine della mia persona, e della mia mansione come dipendente dell'ente per il quale lavoro, fosse anche minimamente a me riportabile simile comportamento esso mi farebbe profondamente vergognare, cosa che, rassicuro il firmatario della protesta, assolutamente non avviene! Rileggendo, infine, la protesta espressa non posso far a meno di considerarla quantitativamente e qualitativamente l'assoluta mistificazione della realtà, da parte di persona che mi risulta difficile considerare in buona fede od esprimente una critica costruttiva ed accettabile. Tutto questo dal "personaggio agghindato con una sorta di divisa" che risponde al nome di Sordo Doriano, Agente di Polizia Municipale a tempo determinato del Comune di Vallelaghi, un saluto a tutte le persone in buona fede, mentre al mio detrattore consiglio quantomeno di informarsi meglio sulle attività che mi procurano "evidente soddisfazione".

140325 Ponte Lago Terlago 07150530 Lake Line Wake Terlago 09150709 Telecamere Sorveglianza Terlago 28

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

16 Set
CAVEDINE - Consiglio comunale
Data 16 Set 2019 18:00 - 19:00
16 Set
CASTEL MADRUZZO - Il comune incontra i censiti
Data 16 Set 2019 20:00 - 21:00
23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00
20 Ott
PERGOLESE - La Grasparola
Data 20 Ott 2019 08:30 - 09:30

Notizie Regionali

15 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Molti interventi del soccorso alpino - Trentino

Incidente mortale: parapendio precipitato in Val di Fassa.

14 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Duplice fatale caduta in parete - San Martino di Castrozza

Recuperate le salme di due alpinisti veneti sulla via Scalet-Biasin (Sass Maòr - Pale di San Martino).

13 Set 2019 - Comando Truppe Alpine
Giornata personale amministrativo esercito - Trento

Anche per il corrente anno, il Ministero della Difesa ha celebrato, con eventi in tutta Italia, la “Giornata [ ... ]

10 Set 2019 - redazione
Operaio cade in un pozzetto - Rango

Tragedia sopra l'abitato di Rango.

Nazionali

15 Set 2019 - redazione
Avincontro d'Autunno - Reggio Emilia

La manifestazione autunnale dell'avincontro reggino.

09 Set 2019 - Club Alpino Italiano
Sentiero Italia - Comelico

Nel Comelico lungo il sentiero Italia CAI, tra grande guerra e posta Vaia.

Fuori Valle

22 Set
PERGINE VALS: - Camminata per la Vita
Data 22 Set 2019 09:00 - 13:00
22 Set
GIOVO - Marcia dell'uva
Data 22 Set 2019 09:00 - 12:00
4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30

Frase del giorno

Anche un orologio fermo segna l'ora giusta due volte al giorno.
Hermann Hesse
 

Menu utente