Edizione:

Aggiornato il:24 Agosto 20:42.

scritta banner

 
 

Illustrato il lavoro Laghinbus - Padergnone

20151006 204225 1I risultati dei dieci mesi di lavoro di Laghinbus.

PADERGNONE - “Laghinbus” è un progetto pensato e realizzato dai ragazzi delle consulte giovanili comunali di Vezzano e di Padergnone che, con il sostegno economico del Piano Giovani di Zona, hanno dato vita ad un percorso sulla mobilità e sui trasporti in Valle dei Laghi. L’argomento è stato trattato prima dal punto di vista dei bisogni e delle esigenze legate agli spostamenti non solo dei giovani ma di tutta la comunità e poi più concretamente con la sperimentazione di una nuova tratta estiva Padergnone-Vezzano-Laghi di Lamar. Il percorso primaverile, moderato da Riccardo Santoni esperto di gestione dei gruppi e politiche giovanili, è stato il pezzo forte del progetto: agli incontri infatti hanno partecipato i ragazzi adolescenti delle consulte di tutti i sei comuni che sono riusciti ad ottenere risultati importanti non solo per i giovani ma per tutti i cittadini della Valle dei Laghi! Il lavoro è stato suddiviso in quattro incontri collettivi, il cui obiettivo comune e l’alta posta in gioco hanno fatto sì che si creasse un gruppo solido, collaborativo, unito e con un forte senso di appartenenza, che ha dato vita ad un questionario compilato da circa 250 persone, ad una mappatura dei bisogni, ad una breve ricerca di soluzioni per le esigenze di spostamento specifiche per i giovani (feste, happening etc...) e che si è poi focalizzato su quello che da tutti è stato ritenuto il vero problema, il vero bisogno di tutta la comunità e non solo dei giovani: il trasporto pubblico e una sua riorganizzazione. Da quel punto in poi lo sforzo dei ragazzi si è concentrato sul ripensamento delle corse di linea da e per Trento, con il potenziamento di alcune tratte e alcuni orari, e l’istituzione di alcuni collegamenti tra i paesi, con l’obiettivo di poter condividere con gli enti competenti i problemi principali e avere delle risposte. Per questo, in prima battuta, si è deciso di presentare i risultati del percorso agli amministratori degli enti locali: all’incontro erano presenti i rappresentanti di tutte le amministrazioni pubbliche della valle e delle 6 consulte giovani! La serata è stata un successo da diversi punti di vista: 1. ragazzi e amministratori di tutta la Valle hanno lavorato assieme per condividere le priorità sul problema del trasporto pubblico, 2. si sono capiti gli interlocutori ai quali bisognava rivolgersi e si è deciso di presentare i risultati assieme! e ultimo ma non meno importante 3. si è capito che l’impegno e il lavoro era stato fatto bene e il fattore davvero importante non era tanto la scientificità della ricerca ma l’atteggiamento aperto, disponibile al dialogo, mirato alla condivisione delle istanze e degli obiettivi che ha caratterizzato tutto il percorso dei ragazzi: mai recriminatori, sempre propositivi! Forti del sostegno dei comuni e della comunità i ragazzi hanno incontrato assieme ai propri sindaci l’assessore provinciale ai trasporti Mauro Gilmozzi per presentare il progetto e le richieste. Dopo aver ascoltato con attenzione la presentazione dei ragazzi, l’assessore ha lodato la presa di coscenza e l’impegno che il gruppo si è preso nei confronti della propria comunità ma ha anche ricordato che, se la politica ha il potere di “decidere”, sta poi ai cittadini quello di “fare”: se non c’è una cultura e un’attenzione dei ragazzi a portare avanti l’impegno preso, qualsiasi decisione politica potrebbe comunque non avere successo. Questa linea è esattamente quella che ha segnato Laghinbus in questi mesi e presuppone, nel concreto, che non si possa pensare di consegnare una lista di necessità e poi aspettare che chi di dovere risponda, ma sia importante condividere ogni passaggio con un atteggiamento proposito, la voglia di imparare, ascoltare e dialogare. L’incontro si è concluso con una presa di posizione forte dell’assessore che ha affermato: “appoggerò questa sfida che diventerà anche la mia sfida su questo territorio”. Grazie all’intervento dell’assessore è stato possibile organizzare una riunione con il Servizio Trasporti PAT (dott.ssa Giorgia Gori) e la Trentino Trasporti (rag. Flavio Huber) con i quali è stato discusso il lungo elenco di risultati di “Laghinbus”. Le priorità principali sulle quali si è ragionato sono state: Il monitoraggio della fermata di Cadine della corsa delle 7.00 del mattino che porta i ragazzi di Padergnone a Trento e che provoca frequenti ritardi a scuola: la possibile soluzione è di anticipare di qualche minuto la partenza. Collegamento Trento-Valle dei Laghi nelle ore serali: per nessuna zona del Trentino sono previste tratte extraurbane dopo le 19.30. L’unica eccezione è Aldeno, perchè viene considerata “quasi” urbana. Trentino Trasporti si impegna a capire se è possibile organizzare una tratta verso le 20.30-21.00 anche per la Valle dei Laghi, soprattutto visto il gran numero di persone pendolari, sia lavoratori che studenti. Prolungamento tratte per collegare Terlago a Vezzano e loc. Le Vallene ai Laghi di Lamar d’estate: Trentino Trasporti si impegna ad indagare la fattibilità. Per i collegamenti praticamente scoperti di Cavedine-Dro-Riva del Garda e Pergolese-Sarche il Servizio capirà quali possono essere le possibili soluzioni, anche se non ci grosse possibilità di istituire nuove tratte. Una delle ipotesi potrebbe essere di istituire delle tratte con la collaborazione delle amministrazioni comunali. Le proposte per aumentare le corse pomeridiane che collegano la Valle a Trento e la proposta di allungare la corsa Vason-Lagolo fino a Lasino sono state abbandonate perchè non fattibili. Infine si è parlato di una tratta non compresa nel lavoro di “Laghinbus” ovvero il servizio attivato dal comune di Vezzano “Busbussette” che una volta alla settimana collega le sette frazioni al capoluogo: il Servizio si terrà in contatto con l’amministrazione per capire se sia possibile contribuire a livello economico e garantirne così la sopravvivenza a lungo termine. Già le prime risposte e l’interessamento dimostrato dai funzionari provinciali rispetto alle proposte avanzate dai ragazzi, sono state registrate dagli stessi come un grande risultato. Ora si aspettano, entro fine anno, i risultati pratici, effettivi, che potrebbero migliorare la mobilità della nostra Valle. E questo grazie al grande lavoro e al senso di responsabilità e di comunità delle nostre consulte comunali, dei ragazzi dai 14 ai 19 anni.

20151021 20395320151021 204414

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

25 Ago
LAGOLO - Festa dell'Ospite
Data 25 Ago 2019 09:00 - 21:00
25 Ago
MONTE BONDONE - Green Day
Data 25 Ago 2019 10:00 - 14:00
28 Ago
PIETRAMURATA - Consiglio parrocchiale economico
Data 28 Ago 2019 20:00 - 21:00
30 Ago
PADERGNONE - Festa dell'Uva
Data 30 Ago 2019 14:00 - 1 Set 2019 22:30
30 Ago
FRAVEGGIO - Consiglio parrocchiale economico
Data 30 Ago 2019 18:00 - 19:00
30 Ago
VEZZANO - Sagra San Valentino
Data 30 Ago 2019 18:30 - 1 Set 2019 20:00

Notizie Regionali

24 Ago 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Gran lavoro per il soccorso alpino - Trentino

I principali interventi del Soccorso Alpino nella giornata di oggi.

23 Ago 2019 - 6° REGGIMENTO ALPINI
Allenamenti dei campioni dell'Esercito - Brunico

I campioni dello sci alpinismo del Centro Sportivo dell’Esercito in allenamento in Val Pusteria.

23 Ago 2019 - Sandor Ozan
Neonato in elicottero - Arco

Nasce in casa ma poi il neonato viene elitrasportato in ospedale.

22 Ago 2019 - Silvia Ceschini
Frutticoltura di montagna - Cles

Grande partecipazione di frutticoltori all’incontro dedicato alla frutticoltura di montagna.

Nazionali

24 Ago 2019 - Club Alpino Italiano
3 anni dal terremoto, la casa della montagna CAI - Amatrice

Tre anni dal terribile terremoto, quasi ultimata la Casa della Montagna del Club Alpino Italiano.

20 Ago 2019 - Gustavo Vitali
Italia campione del mondo di parapendio - Macedonia

Il tricolore sventola anche sul podio del 16° Campionato del Mondo di volo in parapendio

Fuori Valle

26 Ago
MARMOLADA - 40° Papa in Marmolada
Data 26 Ago 2019 11:00 - 12:00
8 Set
AVIO - Palio delle Botti
Data 8 Set 2019 11:00 - 18:30
15 Set
PIEDICASTELLO - Mercatino oggetti del passato
Data 15 Set 2019 09:00 - 17:00

Frase del giorno

Ciascuno di noi e' impregnato di debolezze ed errori : la prima legge della natura e' proprio quella di accettare le nostre reciproche balordaggini.
Voltaire
 

Menu utente