Edizione:

Aggiornato il:18 Settembre 15:36.

scritta banner

 
 

Centro sportivo Esercito campione società - Italia

151005 Fisi Esercito 3Il Centro Sportivo Esercito società campione d'Italia 2015.

ITALIA - La Federazione Italiana Sport Invernali ha assegnato, per il terzo anno consecutivo, l’importante riconoscimento annuale alla Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo Esercito. Sono state ufficializzate oggi dalla Federazione Italiana Sport Invernali le graduatorie di merito delle società, relative alla stagione 2014/2015. Per la quinta volta nella sua storia e per il terzo anno consecutivo, a laurearsi società “Campione d’Italia” è stata la Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo Esercito che ha preceduto, nell’ordine, il Gruppo Sciatori delle Fiamme Gialle e il Gruppo Sportivo Fiamme Oro, oltre alle 1000 e più società appartenenti alla Federazione. Il Centro Sportivo Esercito conferma così la sua leadership all’interno del mondo degli sport invernali azzurri, diventando sempre di più un modello di successo, come confermato anche dalla vittoria nella classifica per società dello sci alpino. Questo premio riconosce la bontà del lavoro svolto a 360° negli ultimi anni, le grandi capacità dei nostri tecnici, il fondamentale contributo offerto dal reclutamento annuale di “atleti militari” con un concorso speciale a loro dedicato, ma soprattutto gli straordinari risultati ottenuti dagli atleti, capaci di primeggiare in tutte le discipline in cui siamo presenti: sci alpino, sci di fondo, biathlon, snowboard, sci alpinismo, slittino, skeleton, salto e sci d’erba. Tra i risultati più importanti, da sottolineare le 13 medaglie mondiali dell’ultima stagione di cui ben 6 d’oro, oltre alle 3 medaglie di cui 2 d’oro ottenute ai Campionati del Mondo Juniores. A questi successi sono da aggiungere 2 Coppe del Mondo Generali, 40 podi di Coppa del Mondo, su tutti i due secondi posti del Caporal Maggiore Scelto Giuliano Razzoli (sci alpino) e la storica vittoria del 1° Caporal Maggiore Francesco De Fabiani (sci di fondo) nella 10 km di Lahti (FIN), 8 podi in Coppa Europa di cui 1 vittoria, oltre a 83 medaglie ai Campionati Italiani Assoluti e Giovanili di cui ben 32 d’oro.

151005 Fisi Esercito 1151005 Fisi Esercito 2151005 Fisi Esercito 4151005 Fisi Esercito 5

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

22 Set
MARGONE - Festa d'Autunno volo libero
Data 22 Set 2019 10:00 - 16:30
23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
4 Ott
LASINO - Festa della zucca
Data 4 Ott 2019 19:00 - 6 Ott 2019 20:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00
20 Ott
PERGOLESE - La Grasparola
Data 20 Ott 2019 08:30 - 09:30

Notizie Regionali

17 Set 2019 - Oriana Bosco
Pronti per la Festa dell'Uva - Giovo

62° Festa dell’Uva di Verla di Giovo: tradizione, spettacolo e comunità.

17 Set 2019 - APT Val di Sole
Latte in festa - Rabbi

Grande conclusione il 21 e 22 settembre 2019 in Val di Rabbi per il gustoso evento “Latte in Festa”.

17 Set 2019 - Gustavo Vitali
Fassa Sky Expo 2019, novità per il volo libero

La sesta edizione della rassegna legata al volo libero in deltaplano e parapendio si terrà a Campitello [ ... ]

16 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Parapendio precipita in Marmolada

Sono terminate le operazioni di recupero della salma di un pilota di parapendio  che questo pomeriggio [ ... ]

Nazionali

17 Set 2019 - Bruna Biagioni
Hikikomori: facciamo chiarezza - Italia

Un nuovo disagio che riguarda i giovani si affaccia oggi all’attenzione delle cronache: è quello dei [ ... ]

17 Set 2019 - Club Alpino Italiano
In Carnia lungo il sentiero CAI - Friuli

Tra natura e storia in Carnia con il CAI.

Fuori Valle

22 Set
PERGINE VALS: - Camminata per la Vita
Data 22 Set 2019 09:00 - 13:00
22 Set
GIOVO - Marcia dell'uva
Data 22 Set 2019 09:00 - 12:00
4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30

Frase del giorno

Ricorda che non ottenere quel che si vuole può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna.
Dalai Lama
 

Menu utente