Edizione:

Aggiornato il:18 Settembre 17:54.

scritta banner

 
 

L'arrivederci del sindaco - Vezzano

150929 Eddo Tasin Vezzano 07Dopo oltre 25 anni, dei quali 15 come sindaco, Eddo Tasin lascia il suo ruolo istituzionale.

VEZZANO – Seduta consiliare, nel tardo pomeriggio di martedì 29 settembre 2015, per approvare alcuni ordini del giorno illustrati dal sindaco Eddo Tasin. Da prima è stata approvata una rettifica della giunta comunale, riguardante la sesta variazione al bilancio comunale, per sostenere le spese per adeguare alcune porte della scuola elementare alle recenti norme antincendio; quindi una variazione alla settima variazione del bilancio, per sostenere delle spese per la ristrutturazione degli uffici comunali e la manutenzione straordinaria all'illuminazione pubblica. Approvata anche le varianti al P.R.G. 2015 per opere pubbliche comunali, e lo schema di convenzione tra i comuni della Valle dei Laghi, per il riparto delle spese delle scuole medie ed elementari dell'istituto comprensivo Valle dei Laghi. Il sindaco ha poi letto lo stato di attuazione dei programmi inseriti nel bilancio comunale 2015. Al termine, con una certa commozione il primo cittadino ha annunciato le sue dimissioni, dopo oltre 25 anni di attività consiliare. Da un nostro calcolo Eddo Tasin è stato consigliere per 9290 giorni, dei quali ben 5630 come sindaco. Durante le 5 consiliature ha ricoperto il ruolo di consigliere, assessore, vice sindaco e sindaco (per 3 mandati consecutivi). Venne eletto la prima volta il 6 maggio 1990, quindi il 4 giugno 1995, il 14 maggio 2000, l'8 giugno 2005 e il 23 maggio 2010. Cesserà il suo mandato nella giornata di martedì 13 ottobre 2015, e da quel giorno subentrerà quale sindaco reggente l'attuale vice sindaco Gianni Bressan sino al 31 dicembre 2015. Dal 1° gennaio 2016, per effetto della fusione con i comuni di Terlago e Padergnone, ci sarà il nuovo comune “Vallelaghi”, che sarà retto da un commissario nominato dalla provincia, sino all'indizione delle elezioni amministrative comunali nel maggio 2016 (probabilmente domenica 8 maggio), e la conseguente nuova nomina del sindaco il nuovo comune.

150929 Eddo Tasin Vezzano 01150929 Eddo Tasin Vezzano 03150929 Eddo Tasin Vezzano 08150929 Eddo Tasin Vezzano 13150929 Eddo Tasin Vezzano 14150929 Eddo Tasin Vezzano 15

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

22 Set
MARGONE - Festa d'Autunno volo libero
Data 22 Set 2019 10:00 - 16:30
23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
4 Ott
LASINO - Festa della zucca
Data 4 Ott 2019 19:00 - 6 Ott 2019 20:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00
20 Ott
PERGOLESE - La Grasparola
Data 20 Ott 2019 08:30 - 09:30

Notizie Regionali

17 Set 2019 - Oriana Bosco
Pronti per la Festa dell'Uva - Giovo

62° Festa dell’Uva di Verla di Giovo: tradizione, spettacolo e comunità.

17 Set 2019 - APT Val di Sole
Latte in festa - Rabbi

Grande conclusione il 21 e 22 settembre 2019 in Val di Rabbi per il gustoso evento “Latte in Festa”.

17 Set 2019 - Gustavo Vitali
Fassa Sky Expo 2019, novità per il volo libero

La sesta edizione della rassegna legata al volo libero in deltaplano e parapendio si terrà a Campitello [ ... ]

16 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Parapendio precipita in Marmolada

Sono terminate le operazioni di recupero della salma di un pilota di parapendio  che questo pomeriggio [ ... ]

Nazionali

17 Set 2019 - Bruna Biagioni
Hikikomori: facciamo chiarezza - Italia

Un nuovo disagio che riguarda i giovani si affaccia oggi all’attenzione delle cronache: è quello dei [ ... ]

17 Set 2019 - Club Alpino Italiano
In Carnia lungo il sentiero CAI - Friuli

Tra natura e storia in Carnia con il CAI.

Fuori Valle

22 Set
PERGINE VALS: - Camminata per la Vita
Data 22 Set 2019 09:00 - 13:00
22 Set
GIOVO - Marcia dell'uva
Data 22 Set 2019 09:00 - 12:00
4 Ott
TRENTO - Concerto Coro Paganella
Data 4 Ott 2019 20:30 - 21:30

Frase del giorno

Ricorda che non ottenere quel che si vuole può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna.
Dalai Lama
 

Menu utente