Edizione:

Aggiornato il:15 Settembre 06:52.

scritta banner

 
 

Il lago di S.Massenza e la centrale idroelettrica

L’alterazione del micro clima del lago di S.Massenza
per la presenza della centrale idroelettrica

Image

Se la realizzazione della centrale idroelettrica, nel dopoguerra, è stata fondamentale per l’economia nazionale e per sfamare molte famiglie della Valle del Laghi, notevole è stato l’impatto ambientale e paesaggistico per la frazione vezzanese di S.Massenza, e per lo stesso specchio lacuale. Tipico lago d’erosione glaciale intervalliva, nel quale si scaricano le acque del rio Torrione e i deflussi del Sarca e del lago di Molveno, utilizzati dall’impianto idroelettrico interamente scavata nella roccia. Una sala di 188 metri di lunghezza per 28 metri di larghezza e altezza. Purtroppo è dal 1952 che il lago non è più quello di una volta, e notevoli sono state le sue modificazioni fisiche, biologiche e ambientali. La causa principale è da ricercarsi nella costante bassa temperatura dell’acqua (scaricate dalle due condotte forzate), e per il continuo depositarsi sul fondo del limo glaciale. Per ovviare a questo problema, ancora nel 2001, gli architetti Michele Bortoli e Gabriele Venturini, avevano presentato un progetto di sviluppo sostenibile per incanalare l’acqua in due tubazioni, del diametro di 3 metri di acciaio inox, da collocarsi sotto il pelo dell’acqua, per consentire lo scarico delle turbine direttamente all’imbocco del canale Rimone e li, attraverso una vasca di calma all’interno del canale stesso. In questo modo, anche il lago di Toblino, il più celebre e bello del Trentino, sarebbe protetto e non subirebbe più gli effetti devastanti provenienti dall’attiguo e sovrastante lago di S.Massenza. Lago ridotto di oltre il 10% della superficie originaria, a causa degli scarichi dei detriti gettati senza tanti problemi (siamo ai primi anni ’50), estratti dalla montagna per la realizzazione delle opere idrauliche e per la rete di trasformazione e distribuzione elettrica.

Image
itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

15 Set
BRUSINO - Inaugurazione capitello S.Rocco
Data 15 Set 2019 16:00 - 17:00
16 Set
CAVEDINE - Consiglio comunale
Data 16 Set 2019 18:00 - 19:00
16 Set
CASTEL MADRUZZO - Il comune incontra i censiti
Data 16 Set 2019 20:00 - 21:00
23 Set
SARCHE - Il comune incontra i censiti
Data 23 Set 2019 20:00 - 21:00
30 Set
CALAVINO - Il comune incontra i censiti
Data 30 Set 2019 20:00 - 21:00
7 Ott
PERGOLESE - Il comune incontra i censiti
Data 7 Ott 2019 20:00 - 21:00

Notizie Regionali

14 Set 2019 - Soccorso Alpino Trentino
Duplice fatale caduta in parete - San Martino di Castrozza

Recuperate le salme di due alpinisti veneti sulla via Scalet-Biasin (Sass Maòr - Pale di San Martino).

13 Set 2019 - Comando Truppe Alpine
Giornata personale amministrativo esercito - Trento

Anche per il corrente anno, il Ministero della Difesa ha celebrato, con eventi in tutta Italia, la “Giornata [ ... ]

10 Set 2019 - redazione
Operaio cade in un pozzetto - Rango

Tragedia sopra l'abitato di Rango.

07 Set 2019 - Stefania Casagranda
Palio delle Botti - Avio

Il Palio Nazionale delle Botti tra Città del Vino si avvia alla conclusione.

Nazionali

09 Set 2019 - Club Alpino Italiano
Sentiero Italia - Comelico

Nel Comelico lungo il sentiero Italia CAI, tra grande guerra e posta Vaia.

01 Set 2019 - Club Alpino Italiano
Giovani, montagna, solidarietà - Amatrice

Concluso oggi il Raduno dell'Alpinismo giovanile del Club alpino italiano "Una montagna di amicizia".120 [ ... ]

Fuori Valle

15 Set
PIEDICASTELLO - Mercatino oggetti del passato
Data 15 Set 2019 09:00 - 17:00
15 Set
MONTEVACCINO - Festa comunitaria
Data 15 Set 2019 10:00 - 13:00
22 Set
PERGINE VALS: - Camminata per la Vita
Data 22 Set 2019 09:00 - 13:00

Frase del giorno

Bisogna volere l'impossibile perché l'impossibile accada.
Eraclito
 

Menu utente