Edizione:

Aggiornato il:24 Settembre 09:46.

scritta banner

 
 

In soccorso comitiva olandesi e ciclista - Levico Terme/Val Rendena

G160923 Menador Vezzena Fricca 21ruppo di olandesi recuperati lungo il sentiero attrezzato Chiesa (Val Scura).

LEVICO TERME - Sì è concluso poco dopo le 20 di ieri sera (venerdì 07 agosto 2020) un intervento in aiuto di un gruppo di famiglie olandesi in difficoltà nella parte finale del sentiero attrezzato Chiesa in Val Scura (Levico Terme). Il gruppo, composto da adulti e bambini per un totale di una ventina di persone, ha chiamato il Numero Unico per le Emergenze 112 verso le 18.00 di ieri perché non era in grado di concludere l'escursione in autonomia. Il coordinatore dell'Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l'intervento della Stazione Levico e, in un secondo momento, della Stazione Altipiani, considerato il numero elevato di componenti del gruppo da aiutare. Una quindicina di soccorritori hanno raggiunto a piedi gli escursionisti in circa venti minuti. Dopo averli assicurati, tutto il gruppo è stato accompagnato in sicurezza fino al termine del sentiero attrezzato e poi fino alle macchine. Nessuno ha avuto bisogno del ricovero in ospedale.

Ciclista ruzzolato in un canale.

VAL RENDENA : elitrasportato con politraumi all'ospedale Santa Chiara di Trento È stato elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento con politraumi il ciclista di 58 anni di Sarentino (BZ) che ha perso il controllo della sua mountain bike finendo fuori dal sentiero e ruzzolando per decine di metri lungo un canale scosceso nel bosco, nei pressi della chiesetta di San Valentino nel comune di Porte di Rendena. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata verso le 9.20 (sabato 08 agosto 2020) dai compagni di gita. Il coordinatore dell'Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l'intervento dell'elicottero e di una squadra di due operatori della Stazione Val Rendena Busa di Tione. Sul posto anche ambulanza e Vigili del Fuoco che hanno agevolato le operazioni di recupero tagliando alcune piante. I soccorritori, il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica hanno raggiunto l'infortunato, cosciente, da sotto, lo hanno stabilizzato e imbarellato. Con un sistema di corde fisse è stato poi spostato per una trentina di metri per consentire all'elicottero il recupero tramite verricello. L'uomo è stato trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento. 

160923 Menador Vezzena Fricca 10160923 Menador Vezzena Fricca 24

Prossimi eventi

1 Ott

Notizie Regionali

22 Set 2020 - Comando Truppe Alpine
San Maurizio patrono degli alpini - Bolzano

Celebrato a Bolzano il Patrono degli Alpini "San Maurizio".

21 Set 2020 - ADMO Trentino
Match it Now 2020 ADMO- Trentino

Anche ADMO Trentinio aderisce all'iuniziativa nazionale promossa dal Registro dei donatori di midollo [ ... ]

21 Set 2020 - Soccorso Alpino Trentino
Parapendio impigliato nel paravalanga - Val di Fassa

Intervento per un parapendio sul Col Rodella.

20 Set 2020 - Soccorso Alpino Trentino
Intervento notturno - San Lorenzo in Banale

Intervento notturno sulla Torre d'Ambiez.

Nazionali

22 Set 2020 - Gustavo Vitali
Parapendio e deltaplano: volare, camminare, esporre - Campitello di Fassa

L’edizione 2020 della importante esposizione di attrezzature per il volo in deltaplano e parapendio [ ... ]

21 Set 2020 - Club Alpino Italiano
Il festival dello sviluppo sostenibile - Val di Zoldo

Tra i Villaggi degli alpinisti" e percorsi fluviali.

Fuori Valle

26 Set
BOLZANO - Assemblea ordine dei giornalisti
Data 26 Set 2020 10:00 - 11:00

Frase del giorno

Nella discussione tra coloro che amano i ragionamenti, vince chi perde, in quanto apprende
Epicuro