Edizione:

Aggiornato il:06 Luglio 15:49.

scritta banner

 
 

Esercitazione congiunta - Trentino

200624 caniEsercitazione congiunta unità cinofile del soccorso alpino ed i cani da catastrofe della CRI.

TRENTINO -  Domenica 21 giugno 2020 si è svolta un'esercitazione congiunta delle Unità Cinofile del Soccorso Alpino e Speleologico Trentino, della Scuola Provinciale Cani da Ricerca e Catastrofe e della Croce Rossa. Per la prima volta, tutte le Unità Cinofile che operano nell'ambito della Protezione civile trentina hanno lavorato insieme per prepararsi al meglio qualora venissero chiamate a collaborare in un intervento di ricerca di persone disperse e per condividere buone pratiche nella formazione e nell'addestramento delle Unità Cinofile.  “Nonostante il progresso della tecnologia – spiega il coordinatore delle Unità Cinofile del Soccorso Alpino e Speleologico Trentino Walter Cainelli – l'insostituibile binomio uomo-cane è spesso l'elemento chiave in grado di risolvere positivamente interventi di soccorso che implicano la ricerca di persone disperse in ambiente impervio e urbano (mantrailing), oppure travolte da valanghe o macerie, nel caso di eventi calamitosi. Per ottimizzare le risorse a disposizione e i tempi nella ricerca è fondamentale un buon lavoro di squadra. Occasioni come questa, in cui le Unità Cinofile di diversi enti si esercitano fianco a fianco, sono molto preziose perché ci consentono di migliorare l'organizzazione dell'attività operativa per essere sempre più efficaci durante gli interventi”.  Nel corso della giornata del 21 giugno è stato simulato un evento di ricerca in superficie di diverse persone disperse. Così come avviene in un normale intervento in ambiente impervio, è stata predisposta una base operativa dove i Tecnici di Ricerca del Soccorso Alpino si sono occupati di gestire e di coordinare le operazioni, curando la strategia, la logistica e le comunicazioni. Con l'ausilio di strumentazione Gps ad ogni Unità Cinofila è stata assegnata un'area da perlustrare. Al termine di ogni perlustrazione, l'Unità Cinofila consegnava alla base operativa la traccia Gps dell'area battuta in modo da escludere mano a mano le porzioni di territorio bonificate e focalizzarsi sulle altre, fino al ritrovamento di tutti i dispersi. 

200624 cani 1200624 cani 2

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

Nessun evento trovato

Notizie Regionali

06 Lug 2020 - redazione
Scossa di terremoto - Calliano

Terremoto a magnitudo 1,7 di primo mattino.

05 Lug 2020 - Soccorso Alpino Trentino
Molti interventi del soccorso alpino - Trentino

Una giornata molto intensa per il soccorso alpino.

05 Lug 2020 - redazione
Probabile annegato - Lago di Caldonazzo

In corso delle ricerche in acqua per una persona annegata.

02 Lug 2020 - 2° reggimento genio guastatori alpini
Guastatori in addestramento - Lago di Caldonazzo

Genio guastatori alpini in addestramento lacuale.

Nazionali

28 Giu 2020 - Club Alpino Italiano
Il kit anti Covid 19 - Italia

Il kit anti Covid 19 del Clib Alpino Italiano arriva nei rifugi.

25 Giu 2020 - Club Alpino Italiano
Truppe alpine e CAI anti Covid19 - Italia

Anche le Truppe Alpine accanto al CAI nella sanificazione dei rifugi e nella manutenzione dei sentieri.

Fuori Valle

Nessun evento trovato

Frase del giorno

Se guarderai a lungo in un abisso, anche l'abisso vorrà guardare dentro di te.
Friedrich Nietzsche
 

Menu utente