Edizione:

Aggiornato il:24 Maggio 10:48.

scritta banner

 
 

53 vetture per l'assistenza domiciliare - Italia

200522 auto 2Il Club Alpino Italiano consegna 53 auto ai volontari ANPAS per l'assistenza domiciliare nelle aree montane.

ITALIA - Questa mattina, venerdì 22 maggio 2020, le chiavi delle prime dieci auto, destinate a Lombardia e Liguria, sono state consegnante dal presidente generale del Cai Torti al presidente di Anpas Pregliasco."Vicini alle montagne, noi ci siamo": è questa la frase riportata sulle 53 autovetture che il Club alpino italiano ha donato ad Anpas per consentire ai volontari delle pubbliche assistenze di continuare ad assistere le persone più a rischio di marginalità che vivono nelle comunità più isolate, in particolare quelle delle aree montane. Le auto saranno destinate a tutte le regioni italiane. Questa mattina a Milano il presidente generale del Cai Vincenzo Torti ha consegnato al virologo Fabrizio Pregliasco, presidente nazionale di Anpas, le chiavi delle prime dieci auto, alla presenza del presidente di Anpas Lombardia Luca Puleo. Di queste prime auto, sei sono destinate alla Lombardia e quattro alla Liguria. In particolare le sei "lombarde" saranno utilizzate nelle valli lecchesi e in Valtellina, nelle valli della province di Bergamo e di Brescia, nella zona di Cunardo (VA), in quella di Lanzo d'Intelvi (CO) e nell'area di Casalpusterlengo e Codogno (LO). Quest'ultima, anche se non si tratta di un'area montana, è stata scelta in quanto prima zona rossa del nostro Paese e per le sue specifiche necessità. «Questa è una giornata davvero speciale per i soci del Club alpino italiano», ha affermato Vincenzo Torti. «L'amicizia che si è consolidata con Anpas e tutti i suoi volontari, nei giorni della realizzazione della Casa della montagna di Amatrice, trova oggi una nuova espressione. Loro porteranno l'assistenza domiciliare nelle valli collinari, alpine e appenniniche, dove è più difficile arrivare, garantendo la presenza accanto a persone anziane, malati e disabili. Il Cai è orgoglioso, attraverso questa donazione, di aver contribuito a qualcosa che, in un momento difficilissimo per tutto il Paese, potrà raggiungere, grazie ad Anpas, le località che ci stanno a cuore: quelle delle montagne, dove ci sono popolazioni che richiedono e hanno diritto a una grande e particolare attenzione».Anche Fabrizio Pregliasco ha mostrato una notevole soddisfazione: «oggi abbiamo vissuto un magnifico momento con gli amici del Cai. Un momento caratterizzato da una consegna che unisce, riunisce e consolida una grande amicizia tra due entità importanti del nostro Paese, caratterizzate da un volontariato socio-sanitario e un volontariato per l'ambiente e la qualità della vita. Un grazie a nome di tutti i nostri volontari ai nostri compagni di viaggio del Cai. Le parole scritte sulla livrea delle auto sono il messaggio che vogliamo portare in tutta Italia per continuare il nostro servizio sociale in questo momento difficile, che ha reso ancora più importante il volontariato e la cittadinanza attiva».

200522 auto 1

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

25 Mag
DRO - Consiglio comunale
Data 25 Mag 2020 17:00 - 18:00

Notizie Regionali

23 Mag 2020 - Soccorso Alpino Trentino
Gran lavoro per il soccorso alpino - Trentino

Intervento in Vigolana: donna elitrasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento.

22 Mag 2020 - Soccorso Alpino Veneto
Soccorso nella notte - Cortina d'Ampezzo

Intervento nella notte per i soccorritori di Cortina .

20 Mag 2020 - Simone Elmi
La Falesia dimenticata - San Lorenzo Dorsino

La Falesia dimenticata: riempiamo di azioni concrete la parola sostenibilità.

17 Mag 2020 - Soccorso Alpino Trentino
Gravi incidenti in montagna - Trentino

Il corpo senza vita di un escursionista di 57 anni di Sella Giudicarie.

Nazionali

22 Mag 2020 - Club Alpino Italiano
53 vetture per l'assistenza domiciliare - Italia

Il Club Alpino Italiano consegna 53 auto ai volontari ANPAS per l'assistenza domiciliare nelle aree montane.

19 Mag 2020 - Marco Parotti
La Via Francisca - Lucomagno

La Lombardia a piedi: dal confine con la Svizzera a Pavia lungo la Via Francisca del Lucomagno.

Fuori Valle

3 Lug
M.TE BONDONE - 70a Trento Bondone
Data 3 Lug 2020 10:00 - 5 Lug 2020 18:00

Frase del giorno

Ciascuno di noi e' impregnato di debolezze ed errori : la prima legge della natura e' proprio quella di accettare le nostre reciproche balordaggini.
Voltaire
 

Menu utente