Edizione:

Aggiornato il:24 Maggio 10:48.

scritta banner

 
 

Ospedale da campo della Marina Militare - Jesi

200403 ospedale 3La Brigata Marina San Marco predispone un posto medico avanzato.

JESI (Ancona)  – Nell’ambito delle attività di contrasto al COVID 19 volute dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, la Brigata Marina San Marco della Marina Militare, su specifica richiesta dello Stato Maggiore della Difesa, da oggi rende disponibile un Posto Medico Avanzato (P.M.A.) presso l’ospedale di Carlo Urbani di Jesi.I fucilieri della Brigata sono partiti da Brindisi ieri, 1 aprile 2020, intorno alle 5 del mattino, arrivando a Jesi nel primo pomeriggio, iniziando contestualmente le operazioni di allestimento delle strutture.Il P.M.A. è una struttura mobile, caratterizzata da elevata flessibilità d’impiego e composta da shelter sanitari, che possono essere imbarcati oppure anche trasportati via terra tramite autocolonna. All’interno vi operano normalmente medici e infermieri della Brigata Marina San Marco per garantire le operazioni di triage, primo soccorso, visite ambulatoriali e all’occorrenza degenza.La capacità medico-sanitaria della Brigata Marina San Marco è uno degli elementi cruciali di supporto al complesso operativo della forza da sbarco della Marina, essenziale per operazioni anfibie di proiezione dal mare, secondo il cosiddetto concetto “sea basing”.Il complesso sanitario è elettricamente autonomo grazie ad uno shelter con generatore elettrico che asserve anche le tende a struttura rigida deputate alla degenza. Di seguito i dati numerici relativi al personale di previsto impiego: n. 60 uomini per l’approntamento della struttura; 5 Ufficiali medici; 1 Ufficiale (RS) infermiere (coordinatore infermieristico); 15 Sottufficiali Infermieri; 1 Biologo; 1 Tecnico di radiologia; 1 Fisioterapista; 10 Operatori tecnico sanitari. La struttura del P.M.A. prevede: 2 Shelter, ognuno dei quali allestito con: 1 Ventilatore; 1 Monitor multiparametrico; 1 pompa infusionale; Sistema di erogazione di O2.  1 Shelter ambulatorio per visite mediche dotato di: Elettrocardiografo, Ecografo, 1 Shelter Farmacia, 1 Shelter con generatore elettrico. Complesso di tende per la degenza breve. In caso di necessità, la struttura può essere ampliata fino a 30 tende per degenza. La struttura, per la quale si prevede il termine del suo allestimento nella serata di oggi, fornirà supporto al Servizio Sanitario Nazionale, mediante una capacità di ricovero per totali 40 pazienti, in modo da alleggerire gli ospedali civili, e quindi rendere nuovamente disponibili preziosi posti letto presso i nosocomi nazionali.

200403 ospedale 1200403 ospedale 4200403 ospedale 5

itenfrdeplptrorues

Prossimi eventi

25 Mag
DRO - Consiglio comunale
Data 25 Mag 2020 17:00 - 18:00

Notizie Regionali

23 Mag 2020 - Soccorso Alpino Trentino
Gran lavoro per il soccorso alpino - Trentino

Intervento in Vigolana: donna elitrasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento.

22 Mag 2020 - Soccorso Alpino Veneto
Soccorso nella notte - Cortina d'Ampezzo

Intervento nella notte per i soccorritori di Cortina .

20 Mag 2020 - Simone Elmi
La Falesia dimenticata - San Lorenzo Dorsino

La Falesia dimenticata: riempiamo di azioni concrete la parola sostenibilità.

17 Mag 2020 - Soccorso Alpino Trentino
Gravi incidenti in montagna - Trentino

Il corpo senza vita di un escursionista di 57 anni di Sella Giudicarie.

Nazionali

22 Mag 2020 - Club Alpino Italiano
53 vetture per l'assistenza domiciliare - Italia

Il Club Alpino Italiano consegna 53 auto ai volontari ANPAS per l'assistenza domiciliare nelle aree montane.

19 Mag 2020 - Marco Parotti
La Via Francisca - Lucomagno

La Lombardia a piedi: dal confine con la Svizzera a Pavia lungo la Via Francisca del Lucomagno.

Fuori Valle

3 Lug
M.TE BONDONE - 70a Trento Bondone
Data 3 Lug 2020 10:00 - 5 Lug 2020 18:00

Frase del giorno

Ciascuno di noi e' impregnato di debolezze ed errori : la prima legge della natura e' proprio quella di accettare le nostre reciproche balordaggini.
Voltaire
 

Menu utente